Lunedì 20 Settembre 2021 | 07:16

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Pallavolo: De Giorgi, vittoria Europei merito del gruppo

Pallavolo: De Giorgi, vittoria Europei merito del gruppo

 
ROMA
Pallavolo: 3-2 alla Slovenia, l'Italia vince gli Europei

Pallavolo: 3-2 alla Slovenia, l'Italia vince gli Europei

 
ROMA
Pelè dall'ospedale: "Buon umore è la miglior medicina"

Pelè dall'ospedale: "Buon umore è la miglior medicina"

 
ROMA
Serie A: Juventus-Milan 1-1

Serie A: Juventus-Milan 1-1

 
ROMA
Calcio: Premier; United e Chelsea agganciano il Liverpool

Calcio: Premier; United e Chelsea agganciano il Liverpool

 
ROMA
Verona-Roma 3-2

Verona-Roma 3-2

 
ROMA
Serie A: Lazio-Cagliari 2-2

Serie A: Lazio-Cagliari 2-2

 
ROMA
Ciclismo, Draghi: "Bravo Ganna, è il più veloce del mondo"

Ciclismo, Draghi: "Bravo Ganna, è il più veloce del mondo"

 
ROMA
Ciclismo: Ganna campione del mondo a cronometro

Ciclismo: Ganna campione del mondo a cronometro

 
ISTANBUL
Calcio: tedesco Stefan Kuntz nuovo ct della Turchia

Calcio: tedesco Stefan Kuntz nuovo ct della Turchia

 
PALERMO
Canoa: Di Liberto campione del mondo velocità nel K1 200 metri

Canoa: Di Liberto campione del mondo velocità nel K1 200 metri

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

BERGAMO

Calcio: Musso 'Atalanta passo importantissimo, sono pronto'

Nazionale argentino nuovo numero 1, 'darò tutto quello che ho'

Calcio: Musso 'Atalanta passo importantissimo, sono pronto'

BERGAMO, 01 AGO - "Sono pronto a difendere la porta dell'Atalanta, una squadra che ho sempre ammirato e della quale mi piace il modo di giocare, di affrontare ogni sfida". In attesa di aggregarsi al gruppo per la preparazione, Juan Musso si presenta così ai suoi nuovi tifosi attraverso i canali ufficiali del club. Bergamo, dice, è "una città molto bella per il poco che sono riuscito a vedere finora. Ho camminato un po' a Bergamo Alta e in centro, mi ci troverò molto bene". "Ero ansioso di venirmi ad allenare qui, di conoscere il centro sportivo e lo stadio: per me è un passo importantissimo, darò tutto quello che ho dentro", aggiunge il portiere, nazionale argentino e fresco vincitore della Copa America insieme all'altro atalantino Cristian Romero. "Sarà un'annata impegnativa con tante partite importanti insieme - sostiene -: l'Atalanta se le gioca tutte, la Champions è una competizione magnifica che ho sempre sognato di giocare. Speriamo di poter contare sui tifosi allo stadio, siamo molto entusiasti e ansiosi per quello che verrà. E' stato un mese intenso, una gioia immensa aver vinto la Copa America". Musso detiene il record delle porte inviolate in serie A, 14: "Mi piace prepararmi al massimo per farmi trovare nella miglior condizione possibile - chiude -. La rete inviolata? Dipende dal lavoro di gruppo di tutta la squadra, spero di aiutare a prendere meno gol possibili. Quand'ero bambino, dai 7 ai 9 anni, il mio sport preferito era il basket. Poi quando sono entrato in porta ho scoperto che il mio posto era quello". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie