Venerdì 24 Settembre 2021 | 11:56

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Vezzali: "Tifosi negli stadi? Vogliamo arrivare al 100%"

Vezzali: "Tifosi negli stadi? Vogliamo arrivare al 100%"

 
GENOVA
Genoa: tifosi in coda per i biglietti gratuiti

Genoa: tifosi in coda per i biglietti gratuiti

 
ROMA
'Azzurri d'Europa', libro celebra Italia degli Imbattibili

'Azzurri d'Europa', libro celebra Italia degli Imbattibili

 
TORINO
Martuscello 'piccolo passo avanti Lazio, dobbiamo crescere'

Martuscello 'piccolo passo avanti Lazio, dobbiamo crescere'

 
TORINO
Juric, noi polli ma prestazione Toro è stata ottima

Juric, noi polli ma prestazione Toro è stata ottima

 
ROMA
Tortu passa il testimone a Mattarella "custode unità Italia"

Tortu passa il testimone a Mattarella "custode unità Italia"

 
ROMA
Mattarella ad atleti, Italia si è sentita rappresentata

Mattarella ad atleti, Italia si è sentita rappresentata

 
ROMA
Vezzali 'lo sport e' la locomotiva emotiva del Paese'

Vezzali 'lo sport e' la locomotiva emotiva del Paese'

 
ROMA
Malagò a Mattarella, Italia olimpica multietnica e integrata

Malagò a Mattarella, Italia olimpica multietnica e integrata

 
ROMA
Malagò a Mattarella, questi azzurri fratelli e sorelle Italia

Malagò a Mattarella, questi azzurri fratelli e sorelle Italia

 
ROMA
Azzurri a Quirinale: Jacobs, bel capitolo, ora fare meglio

Azzurri a Quirinale: Jacobs, bel capitolo, ora fare meglio

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Sarri,a Mancini volevo dare del fighetto

I gay nel calcio ci sono stati, ci sono e ci saranno

Sarri,a Mancini volevo dare del fighetto

ROMA, 2 FEB - "I gay nel calcio ci sono stati, ci sono e ci saranno. Spero che questa vicenda, nata male e finita bene, li aiuti a venire allo scoperto. Almeno nel Napoli non avrebbero problemi". Intervistato su 'Chi' da Alessandro Cecchi Paone, il tecnico del Napoli Maurizio Sarri torna sulla rissa verbale con l'allenatore dell'Inter Roberto Mancini, che è costata al mister del Napoli una squalifica e le accuse di essere razzista e omofobo. "I problemi vengono solo da eventuali rivalità tecniche o dalle inimicizie che a volte si scatenano fra le rispettive mogli e fidanzate. Io a Mancini volevo colpirlo sul fatto che scende in campo elegante come per un ricevimento. 'Fighetto' volevo dirgli, mica quella roba sul sesso!". Nell'intervista Sarri spiega di non essere omofobo Eppure quella parola "frocio" ammette di averla pronunciata? ''Ma ce lo vede - conclude Sarri - un toscanaccio come me che in una lite coi nervi a fior di pelle dice all'altro solo che è un "precisino"? Ho sbagliato, lo ammetto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie