Martedì 28 Settembre 2021 | 07:11

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
++ Superlega:Uefa, nullo procedimento verso Juve, Real, Barca ++

++ Superlega:Uefa, nullo procedimento verso Juve, Real, Barca ++

 
ROMA
Calcio: Premier; 1-1 col Palace, Brighton manca assalto a vetta

Calcio: Premier; 1-1 col Palace, Brighton manca assalto a vetta

 
VENEZIA
Juric "punto guadagnato, tatticamente potevo far meglio"

Juric "punto guadagnato, tatticamente potevo far meglio"

 
VENEZIA
Serie A: Venezia-Torino 1-1

Serie A: Venezia-Torino 1-1

 
ROMA
Champions: Real; Ancelotti "emozione tornare al Bernabeu"

Champions: Real; Ancelotti "emozione tornare al Bernabeu"

 
ROMA
Sport: flashmob a Milano, nasce movimento Champions for change

Sport: flashmob a Milano, nasce movimento Champions for change

 
MILANO
Champions: Shakhtar; De Zerbi, Inter più forte dell'anno scorso

Champions: Shakhtar; De Zerbi, Inter più forte dell'anno scorso

 
MILANO
Champions: Inzaghi, con Shakhtar importante ma non decisiva

Champions: Inzaghi, con Shakhtar importante ma non decisiva

 
TORINO
Agnelli, in Superlega 3 valori essenziali stabilità calcio

Agnelli, in Superlega 3 valori essenziali stabilità calcio

 
URBINO
Ateneo Urbino conferisce laurea in Scienze motorie a ct Mancini

Ateneo Urbino conferisce laurea in Scienze motorie a ct Mancini

 
ROMA
Nations League: giovedì i convocati di Mancini per le finali

Nations League: giovedì i convocati di Mancini per le finali

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

PORDENONE

Zanni, festa a Pesistica Pordenone del maestro Marcuz

Genitori e compagni hanno seguito alla tv in palestra

Zanni, festa a Pesistica Pordenone del maestro Marcuz

PORDENONE, 25 LUG - E' grande festa nella sede della Pesistica Pordenone, la palestra dove ha cominciato Mirko Zanni, per il bronzo olimpico conquistato. I genitori, i compagni di allenamento e gli amici si erano ritrovati alle 13 nella palestra di via Fratelli Rosselli per seguire la finale alla televisione: quando Mirko ha sollevato il bilanciere decisivo c'è stata una vera ovazione con scene di giubilo. Tutti hanno ringraziato Dino Marcuz, storico maestro della Pesistica Pordenone, da dove appunto Zanni è partito con l'attività sportiva per poi approdare al Centro Sportivo Esercito. Per Marcuz è la quarta volta che porta un atleta alle Olimpiadi: Lauzana, Mancino e due volte Boer. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie