Venerdì 23 Luglio 2021 | 16:59

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Nanni, a calciatori No Vax responsabilità morali e economiche

Nanni, a calciatori No Vax responsabilità morali e economiche

 
ROMA
Sancho dal Dortmund allo United,quinquennale per lui

Sancho dal Dortmund allo United,quinquennale per lui

 
ROMA
Rui Patricio si presenta 'posso aiutare la Roma'

Rui Patricio si presenta 'posso aiutare la Roma'

 
VENEZIA
Zaia, Lazio in ritiro ad Auronzo sarà tutta vaccinata

Zaia, Lazio in ritiro ad Auronzo sarà tutta vaccinata

 
SANTA CRISTINA VALGARDENA (BOL
Torino: Ansaldi 'parlato troppo, dobbiamo aver più fame'

Torino: Ansaldi 'parlato troppo, dobbiamo aver più fame'

 
ROMA
Tokyo: N.Zelanda-Usa; fischia Frappart con italiana Nicolosi

Tokyo: N.Zelanda-Usa; fischia Frappart con italiana Nicolosi

 
MILANO
Milan Summer Tour: sfide con Nizza, Valencia e Real

Milan Summer Tour: sfide con Nizza, Valencia e Real

 
ROMA
Tokyo: Mancini carica azzurri 'Forza, lo sport vince sempre'

Tokyo: Mancini carica azzurri 'Forza, lo sport vince sempre'

 
Real Madrid: francese Benzema positivo al Covid

Real Madrid: francese Benzema positivo al Covid

 
ROMA
Serie B: domani il calendario, cerimonia a Ferrara

Serie B: domani il calendario, cerimonia a Ferrara

 
ROMA
'Esempio valori positivi', Mancini dottore dello Sport

'Esempio valori positivi', Mancini dottore dello Sport

 

Il Biancorosso

serie c
Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Ex Ilva, cassa Covid di 13 settimane per massimo 3.500 addetti. Usb: «Mancanza di prospettiva»

Ex Ilva, cassa Covid di 13 settimane per massimo 3.500 addetti. Usb: «Mancanza di prospettiva»

 
BariIl caso
Mafia ed estorsioni a Bari, confermate 22 condanne al clan Capriati

Mafia ed estorsioni a Bari, confermate 22 condanne al clan Capriati

 
PotenzaIl caso
Potenza, truffe on line: nove denunciati, hanno preso 12 mila euro

Potenza, truffe on line: nove denunciati, hanno preso 12 mila euro

 
Foggiala polemica
Foggia, non ancora attivati presidi medici nelle località turistiche

Foggia, non ancora attivati presidi medici nelle località turistiche

 
Cinema e Spettacolimusica
Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore  Martix

Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore Martix

 
PotenzaEffettuate 5.800 vaccinazioni
Covid: in Basilicata 18 positivi su 611 tamponi esaminati

Covid: in Basilicata 18 positivi su 611 tamponi esaminati

 
HomeBrutale aggressione
Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

 

i più letti

ROMA

Tokyo: Carbonell rinucia ad allattare e va ai Giochi

Spagnola del sincro: "Troppo dure le condizioni imposte"

Tokyo: Carbonell rinucia ad allattare e va ai Giochi

ROMA, 22 LUG - Davanti alla prospettiva di lasciare il figlio di nemmeno un anno in un albergo fuori dal Villaggio Olimpico e non poterlo tenere con se per allattarlo, Ona Carbonell, due medaglie olimpiche nel nuoto sincronizzato, ha dovuto decidere se partecipare ai suoi terzi Giochi o rinunciarvi. Alla fine ha prevalso la passione per lo sport e la sincronette, 31 anni, vivrà i Giochi di Tokyo lontana dal compagno Pablo e dal piccolo Kai. Le famiglie degli atleti non possono partecipare alle Olimpiadi. Gli organizzatori hanno fatto un'eccezione per i bambini allattati al seno, dopo le critiche arrivate da alcune mamme-portive. Ma i neonati non possono soggiornare nel Villaggio Olimpico e devono essere ospitati in strutture private, come gli hotel. Condizioni che alla fine hanno dissuaso Ona Carbonell dal portare il suo compagno e il figlio in Giappone. "Quando ho dato alla luce Kai e mi stavo riprendendo per partecipare ai Giochi, la prima cosa che ho chiesto è se potevo portarlo perché lo stavo allattando e mi hanno detto di no - ha spiegato sui social, in un video in cui appare mentre allatta il suo bambino - Qualche settimana fa alcune sportive hanno denunciato sulle reti la nostra difficile situazione che consiste nel dover scegliere tra l'allattamento al seno, la vita familiare e le Olimpiadi". Dopo aver parlato con le autorità sportive spagnole e aver scritto al Cio per spiegare la sua situazione, "due settimane fa, mi hanno risposto che potevo andare in Giappone, ma alle condizioni stabilite dal governo giapponese": Pablo e Kai in un albergo "che non sapevamo quanto sarebbe stato lontano dal Villaggio Olimpico e che non avrebbero potuto lasciare durante i 20 giorni che avrei trascorso a Tokio". Condizioni "incompatibili con una performance ai Giochi Olimpici" che l'hanno convinta a rinunciare alla famiglia. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie