Venerdì 14 Maggio 2021 | 08:30

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Il Borussia Dortmund vince la Coppa di Germania, Lipsia ko

Il Borussia Dortmund vince la Coppa di Germania, Lipsia ko

 
ROMA
Liga: Real Madrid forza 4, vince a Granada ed è 2/o

Liga: Real Madrid forza 4, vince a Granada ed è 2/o

 
ROMA
Poker del Liverpool a Old Trafford, lo United va ko

Poker del Liverpool a Old Trafford, lo United va ko

 
ROMA
Tennis, Open d'Italia: impresa Sonego, l'azzurro ai quarti

Tennis, Open d'Italia: impresa Sonego, l'azzurro ai quarti

 
ROMA
Serie A: Crotone-Verona 2-1

Serie A: Crotone-Verona 2-1

 
ROMA
Tennis, Open d'Italia: Rublev ai quarti, eliminato Bautista

Tennis, Open d'Italia: Rublev ai quarti, eliminato Bautista

 
ROMA
Giro: Abruzzo e Molise pedalano con Motta e Fondriest

Giro: Abruzzo e Molise pedalano con Motta e Fondriest

 
ROMA
Calcio: Figc; Samsung sponsor ufficiale

Calcio: Figc; Samsung sponsor ufficiale

 
ROMA
Atletica: Tortu "bravo Jacobs, ci vediamo in pista"

Atletica: Tortu "bravo Jacobs, ci vediamo in pista"

 
CITTÀ DI CASTELLO (PERUGIA)
Come 'premio partita' una visita alla pinacoteca

Come 'premio partita' una visita alla pinacoteca

 
CERVINIA
Sci: progetto Italia-Svizzera per 'speed opening' al Cervino

Sci: progetto Italia-Svizzera per 'speed opening' al Cervino

 

Il Biancorosso

Verso il derby
Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

 
FoggiaIl caso
Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

 
PotenzaOccupazione
Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

 
HomeEmergenza migranti
Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo 13 migranti

Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo di 13 migranti

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 
TarantoSicurezza sul lavoro
Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

 
BrindisiCarabinieri
Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

 

i più letti

ROMA

Il 'Clasico' è Real, Barcellona sconfitto 2-1

La squadra di Zidane avanti con Benzema e Kroos. Messi in ombra

Il 'Clasico' è Real, Barcellona sconfitto 2-1

ROMA, 10 APR - Il Real Madrid, nel diluvio di Valdebebas, piega il Barcellona e aggancia i 'cugini' dell'Atletico, in vetta alla classifica della Liga, lasciandosi dietro i rivali blaugrana di un solo punto (66 contro 65). Il campionato spagnolo, nell'attesa del match di domani dei 'Colchoneros' - che saranno impegnati nuovamente a Siviglia, ma questa volta contro il Betis (alle 21) - è più aperto che mai. E lo ha confermato il 'Clasico', andato in scena nel piccolo stadio Alfredo Di Stefano, che i 'blancos' si sono aggiudicati per 2-1. Ha aperto le marcature il francese Karim Benzema dopo 13' di gioco e ha raddoppiato su punizione il tedesco Toni Kroos al 28'. Partita chiusa? Neanche a parlarne. Il Barca nella ripresa ha provato in tutti i modi a pervenire al pareggio, ma ha partorito solo il gol della bandiera con Mingueza, servito da Jordi Alba. Con un Leo Messi non al meglio, i blaugrana non sono riusciti a trovare il varco giusto. Finale nervoso: espulso il brasiliano Casemiro per un brutto fallo (ma è andato fuori per doppia ammonizione da parte dell'arbitro Gil Manzano) e il Real Madrid di Zidane costretto a giocare gli ultimi minuti in 10, ma i catalani non hanno fatto in tempo a sfruttare il vantaggio numerico in campo. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie