Sabato 17 Aprile 2021 | 01:11

NEWS DALLA SEZIONE

Tokyo 2020, primo ministro: "Determinati a organizzare Giochi"

Tokyo 2020, primo ministro: "Determinati a organizzare Giochi"

 
ROMA
Francia: il Lilla si inceppa, 1-1 col Montpellier

Francia: il Lilla si inceppa, 1-1 col Montpellier

 
ROMA
Premier: pari a suon di gol fra Ancelotti e Mourinho

Premier: pari a suon di gol fra Ancelotti e Mourinho

 
ROMA
Germania: il Lipsia frena, solo un pari con l'Hoffenheim

Germania: il Lipsia frena, solo un pari con l'Hoffenheim

 
ROMA
Koeman: "Dopo ogni sconfitta mi si chiede del futuro"

Koeman: "Dopo ogni sconfitta mi si chiede del futuro"

 
ROMA
Ciclismo, Tour of The Alps: Quintana cerca la prima vittoria

Ciclismo, Tour of The Alps: Quintana cerca la prima vittoria

 
ROMA
Tennis, Montecarlo: fuori anche Nadal, Rublev in semifinale

Tennis, Montecarlo: fuori anche Nadal, Rublev in semifinale

 
ROMA
Gp Portogallo: seconde libere a Bagnaia, Marques sesto

Gp Portogallo: seconde libere a Bagnaia, Marques sesto

 
ROMA
Imola: Bottas precede Hamilton in libere 2, 4/a Ferrari Sainz

Imola: Bottas precede Hamilton in libere 2, 4/a Ferrari Sainz

 
ROMA
Imola: incidente Ferrari Leclerc, stop alle libere in anticipo

Imola: incidente Ferrari Leclerc, stop alle libere in anticipo

 
ROMA
F1:Imola;Mercedes domina prime libere,quarta Ferrari Leclerc

F1:Imola;Mercedes domina prime libere,quarta Ferrari Leclerc

 

Il Biancorosso

Serie C
Gli ex di Bari-Palermo: Floriano, il "re" della serie D

Gli ex di Bari-Palermo: Floriano, il «re» della serie D

 

NEWS DALLE PROVINCE

Newsweekl'iniziativa
Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

 
Tarantola protesta
Mittal Taranto, presidio al Mise il 22 aprile per operaio licenziato

Mittal Taranto, sciopero e presidio al Mise il 22 aprile per operaio licenziato

 
Leccel'esposto
Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

 
PotenzaL'intervento
Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «No si perda neanche un posto di lavoro»

Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «Non si perda neanche un posto di lavoro»

 
Foggiala denuncia
Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

 
Batla decisione
Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

 
BasilicataEconomia
Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

 
Brindisial Perrino
Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

 

i più letti

ROMA

Tennis:Italia sorride nonostante ko Sinner, in 10 in top 100

Nell'uovo di Pasqua 'racchetta azzurra' trova un altro record

Tennis:Italia sorride nonostante ko Sinner, in 10 in top 100

ROMA, 05 APR - Nell'uovo di Pasqua il tennis italiano trova un altro record, di quelli destinati a rimanere negli annali. Il successo nel challenger di Marbella riporta infatti Gianluca Mager tra i primi 100 della classifica mondiale, dove sono dunque dieci ora gli azzurri, per la prima volta nella storia. Un dato che certifica una volta di più la straordinaria salute del movimento tricolore, impreziosita anche da un top 10, due top 20 in classifica mondiale e dai continui progressi dei Next Gen Jannik Sinner e Lorenzo Musetti, con i suoi 19 anni appena compiuti il più giovane giocatore nella Top 100. Conferma sulla decima poltrona per Matteo Berrettini (al rientro nel circuito questa settimana, a Cagliari, in doppio con il fratello Jacopo) a novembre 2019 entrato prepotentemente in Top 10 a coronamento di una stagione in continua ascesa - quarto italiano nell'Era Open a riuscire in tale impresa e terzo per record in classifica dietro Panatta (numero 4) e Barazzutti (numero 7) e davanti a Fognini (numero 9), mentre perde una posizione Fabio Fognini, ora al 18° posto. La finale a Miami - la prima in un Masters 1000 - consente a Jannik Sinner, nonostante l'amarezza per il suo ko, di guadagnare altri otto posti e balzare al numero 23, ritoccando ancora il proprio best ranking (sono 116 i punti che lo separano dalla Top 20), mentre è stabile al 34° posto Lorenzo Sonego. Risale un gradino Stefano Travaglia (69°), perde due posizioni Salvatore Caruso (87°), mentre è in progresso di quattro Musetti, che si assesta al numero 90 ritoccando pure lui il proprio best ranking. Subito alle sue spalle si porta Gianluca Mager (91°) grazie al quarto titolo challenger in carriera, a precedere Marco Cecchinato (93°, -3) e Andreas Seppi, in risalita di un posto (96°), appunto il decimo italiano nei primi cento del ranking, ad eguagliare una potenza come gli Stati Uniti (solo Spagna e Francia ne hanno 11). (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie