Sabato 10 Aprile 2021 | 17:43

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Calcio:Conte, non abbiamo vinto nulla e ci serve ultimo step

Calcio:Conte, non abbiamo vinto nulla e ci serve ultimo step

 
ROMA
Moto: Marquez, ci vediamo settimana prossima in Portogallo

Moto: Marquez, ci vediamo settimana prossima in Portogallo

 
ROMA
Moto: Honda annuncia, Marquez può tornare alle competizioni

Moto: Honda annuncia, Marquez può tornare alle competizioni

 
ROMA
Basket: Nba; Tatum show, con 53 punti manda ko Minnesota

Basket: Nba; Tatum show, con 53 punti manda ko Minnesota

 
CAGLIARI
Tennis: Musetti si ferma ai quarti, ko con Djere a Cagliari

Tennis: Musetti si ferma ai quarti, ko con Djere a Cagliari

 
ROMA
Ippica: il Premio Signorino infiamma la pista delle Capannelle

Ippica: il Premio Signorino infiamma la pista delle Capannelle

 
ROMA
Barca, Koeman: "Piqué e Sergi Roberto recuperi importanti"

Barca, Koeman: "Piqué e Sergi Roberto recuperi importanti"

 
ROMA
Zidane verso il 'Clasico': "Sergio Ramos non ci sarà"

Zidane verso il 'Clasico': "Sergio Ramos non ci sarà"

 
ROMA
Coni: Paolo Rossi nella 'Walk of Fame'

Coni: Paolo Rossi nella 'Walk of Fame'

 
ROMA
Tokyo: Malagò "con Vezzali per capire tempi e modi dei vaccini"

Tokyo: Malagò "con Vezzali per capire tempi e modi dei vaccini"

 

Il Biancorosso

Serie C
Avellino - Bari: segui con noi il match in diretta

Avellino - Bari: segui con noi il match in diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl virus
Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

 
BariLe immagini
Bari, caos fuori dalla Fiera per le vaccinazioni: file e assembramenti

Bari, caos fuori dalla Fiera per le vaccinazioni: file e assembramenti

 
TarantoMittal
Taranto, parla l'operaio licenziato: «Non meritavo questo trattamento dopo 20 anni di lavoro»

Taranto, parla l'operaio licenziato: «Non meritavo questo trattamento dopo 20 anni di lavoro»

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 
PotenzaCovid
Basilicata arancione Bardi: «Ma abbiamo numeri da zona gialla»

Basilicata diventa arancione, Bardi: «Ma abbiamo numeri da zona gialla»

 
BrindisiIl caso
Brindisi, 81enne positivo al Covid va in giro e viola isolamento: denunciato

Brindisi, 81enne positivo al Covid va in giro e viola isolamento: denunciato

 

i più letti

ROMA

Basket: Nba; dominio Sixers anche su Utah, Lakers ancora ko

Gallinari con 23 punti trascina Atlanta alla vittoria su Orlando

Basket: Nba; dominio Sixers anche su Utah, Lakers ancora ko

ROMA, 04 MAR - I Sixers hanno battuto anche Utah Jazz e si sono confermati la squadra più forte di quest'anno in Nba. La formazione di Philadelphia, capolista della Eastern Conference ha infatti vinto il big match del turno di questa notte, piegando al primo supplementare la resistenza di Utah, capolista della Western. Partita combattuta e a lungo in equilibrio, decisa nelle battute finali dalla forza esplosiva di Joel Embiid, autore di 40 punti e 19 rimbalzi. E' finita 131-123, ma Utah resta al comando a ovest, mentre i Sixers continuano la loro marcia inarrestabile a est. Alle spalle delle prime vince con merito Brooklyn, che è andata a espugnare l'ex casa di James Harden, quella dei Rockets, ormai irriconoscibili rispetto alla stagione passata. I Nets hanno prevalso per 132-114, e il 'barba' ha fatto piangere i suoi ex tifosi con l'ennesima tripla doppia, 29 punti, 14 assist e 10 rimbalzi. Per i Rockets è la 13ma sconfitta consecutiva, che vale il penultimo posto a ovest. Brooklyn continua invece la sua corsa alle spalle di Philadelphia, quella di oggi è la decima vittoria nelle ultime 11 partite. Perdono colpi e il passo con le migliori invece i Lakers, sconfitti 123-120 dai non irresistibili Sacramento Kings. Tra i campioni in carica, alla sesta sconfitta nelle ultime otto partite, hanno pesato le assenze di LeBron James, Anthony Davis e Marc Gasol. Serata positiva per gli Hawks di Danilo Gallinari, che hanno vinto 115-112 su Orlando Magic, con l'azzurro in gran forma, partito da titolare, per lui 23 punti, 9 rimbalzi e 6 assist. Nelle altre sfide Dallas ha battuto Oklahoma 87-78, i Cavs si sono arresi ai Pacers 114-111, i Raptors sono incredibilmente caduti in casa contro Detroit, ultima in classifica, con un pesante 129-105. Infine Chicago ha sconfitto New Orleans 128-124. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie