Martedì 02 Marzo 2021 | 02:55

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Liga: la Real Sociedad frena il Real, 1-1 a Madrid

Liga: la Real Sociedad frena il Real, 1-1 a Madrid

 
TORINO
Serie A: la Lega non rinvia Lazio-Torino

Serie A: la Lega non rinvia Lazio-Torino

 
ROMA
Barcellona: Bartomeu si avvale della facoltà non rispondere

Barcellona: Bartomeu si avvale della facoltà non rispondere

 
ROMA
Calcio: Roma; 15 marzo il ricorso sullo 0-3 col Verona

Calcio: Roma; 15 marzo il ricorso sullo 0-3 col Verona

 
DOHA
Tennis: Barty infortunata, "torno in campo a Miami"

Tennis: Barty infortunata, "torno in campo a Miami"

 
ROMA
Giudice serie A: cinque giocatori squalificati

Giudice serie A: cinque giocatori squalificati

 
ROMA
Schwazer: rivista giuridica, metodo Gip scientifico e logico

Schwazer: rivista giuridica, metodo Gip scientifico e logico

 
ROMA
Calcio: BarcaGate, polizia catalana negli uffici del club

Calcio: BarcaGate, polizia catalana negli uffici del club

 
ROMA
Serie A: Roma-Milan 1-2

Serie A: Roma-Milan 1-2

 
ROMA
Carpi-Fermana da record, 4 rigori tutti falliti

Carpi-Fermana da record, 4 rigori tutti falliti

 
ROMA
Arbitri: Orsato 'prima' in tv,'un'occasione per tutti'

Arbitri: Orsato 'prima' in tv,'un'occasione per tutti'

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa Lucera
Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

 
BariLa richiesta
Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

 
LecceLa decisione
Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

 
TarantoLa novità
Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

 
Potenzal'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
MateraIl video
Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

 
BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 

i più letti

ROMA

Sport, Uisp: "Coni? Si pensi piuttosto all'attività di base"

Presidente Manco:"Si eviti di agitare sempre vessillo autonomia"

Sport, Uisp: "Coni? Si pensi piuttosto all'attività di base"

ROMA, 25 GEN - "Per chi suona la campana? Credo per tutto il Paese, nello specifico dello sport, per tutti coloro che hanno a cuore le sorti e la sopravvivenza stessa di una grande infrastruttura sociale rappresentata dalle quasi 100 mila associazioni e società sportive italiane. Siamo stanchi di sentir parlare solo delle Olimpiadi e dell'eventuale sospensione del Coni. Esprimiamo il più alto rispetto per il movimento olimpico, soprattutto agli atleti chiamati a rappresentarlo, ma si eviti di agitare costantemente il vessillo dell'autonomia come fosse una presunta extraterritorialità. Non si facciano passi verso il passato". Così Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp. "Abbiamo avuto varie occasioni per apprezzare il cambiamento nell'assetto ordinamentale del sistema sportivo italiano - prosegue Manco - che ha determinato maggiore trasparenza, efficienza e soprattutto attenzione alla promozione sportiva. Non si vada nella direzione di una nuova società pubblica che aumenterebbe i costi, lasciandone sempre meno a disposizione della promozione delle attività motorie e sportive. Se un ancoraggio ci deve essere, oggi più che mai, esso deve riguardare le indicazioni che le grandi agenzie europee e mondiali stanno offrendo alla promozione e prevenzione della salute, verso gli investimenti nella cultura motoria e del benessere". "Ovvero - conclude Manco - occorre garantire risorse per le attività sul territorio, per rigenerarlo e migliorare la qualità della vita messa oggi in crisi dall'emergenza sanitaria. In sostanza, rendendo protagonista e garantendo la sussistenza e il rilancio allo sport di prossimità, che è alla base di una sana cittadinanza attiva. Gli strumenti ci sono, si riconoscano al Coni i dipendenti che già oggi utilizza e si chiuda una querelle che sta diventando stucchevole. Di fronte alla crisi delle realtà sportive, si eviti di guardare ancora la pagliuzza rispetto all'enorme trave". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie