Giovedì 28 Gennaio 2021 | 07:28

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Cile: Almeyda nuovo è il tecnico della Nazionale

Cile: Almeyda nuovo è il tecnico della Nazionale

 
ROMA
Coppa Italia, Juve: Pirlo "E' uno dei nostri obiettivi"

Coppa Italia, Juve: Pirlo "E' uno dei nostri obiettivi"

 
ROMA
Manchester United ko, il Leicester frena e il City resta leader

Manchester United ko, il Leicester frena e il City resta leader

 
ROMA
Coppa Italia: 4-0 alla Spal, la Juventus in semifinale

Coppa Italia: 4-0 alla Spal, la Juventus in semifinale

 
ROMA
Napoli; De Laurentiis conferma fiducia a Gattuso

Napoli; De Laurentiis conferma fiducia a Gattuso

 
GENOVA
Sampdoria: Colley vuole rimanere, no al Newcastle

Sampdoria: Colley vuole rimanere, no al Newcastle

 
ROMA
Fiorentina, Pradè: "Con Malcuit il nostro mercato è chiuso"

Fiorentina, Pradè: "Con Malcuit il nostro mercato è chiuso"

 
ROMA
F1, primi giri in Ferrari per Sainz: "Giornata indimenticabile"

F1, primi giri in Ferrari per Sainz: "Giornata indimenticabile"

 
ROMA
Coppa Italia: 3-2 alla Lazio, Atalanta in semifinale

Coppa Italia: 3-2 alla Lazio, Atalanta in semifinale

 
ROMA
Calcio: appello Trentalange, 'elezioni Aia da remoto'

Calcio: appello Trentalange, 'elezioni Aia da remoto'

 
ROMA
Tokyo: Bach, 'organizzazione difficile ma combattiamo'

Tokyo: Bach, 'organizzazione difficile ma combattiamo'

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

BERGAMO

Atalanta: Djimsiti, siamo arrabbiati dopo il ko contro il Verona

Il difensore: "Puntiamo sempre a vincere. E pedaliamo"

Atalanta: Djimsiti, siamo arrabbiati dopo il ko contro il Verona

BERGAMO, 30 NOV - "Alle parole del 'Papu' ci pensa tutta la squadra, bisogna pedalare. C'è la voglia di fare sempre il massimo risultato: sicuramente siamo arrabbiati per la partita col Verona". Anche Berat Djimsiti, difensore dell'Atalanta, intervenuto alla conferenza stampa di presentazione della sfida di domani a Bergamo contro il Midtjylland, ha commentato la story di lunedì su Instagram in cui il capitano Gomez ha scritto 'Testa bassa e pedalare tanto ma tanto'. "Noi puntiamo sempre a vincere le partite, col Liverpool come col Verona, a prescindere dall'avversario. I risultati sono figli della voglia. Sabato sera abbiamo commesso due errori, perdendo dei punti dopo aver giocato una buona partita - spiega il nazionale albanese -. All'inizio della stagione prendevamo troppi gol, poi abbiamo lavorato per una maggiore compattezza in difesa e di squadra: difendiamo e attacchiamo insieme. Sabato i due gol evitabili". Djimsiti s'è soffermato anche sul reparto difensivo: "Riusciamo a recuperare tra un impegno e l'altro, è fondamentale che non ci siano infortuni. Romero è un rinforzo molto importante ad alti livelli - conclude -. A gennaio saranno cinque anni per me in Italia e sono al terzo in gruppo: sono cresciuto anche grazie ai risultati e alla qualità della squadra". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie