Giovedì 28 Gennaio 2021 | 07:33

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Cile: Almeyda nuovo è il tecnico della Nazionale

Cile: Almeyda nuovo è il tecnico della Nazionale

 
ROMA
Coppa Italia, Juve: Pirlo "E' uno dei nostri obiettivi"

Coppa Italia, Juve: Pirlo "E' uno dei nostri obiettivi"

 
ROMA
Manchester United ko, il Leicester frena e il City resta leader

Manchester United ko, il Leicester frena e il City resta leader

 
ROMA
Coppa Italia: 4-0 alla Spal, la Juventus in semifinale

Coppa Italia: 4-0 alla Spal, la Juventus in semifinale

 
ROMA
Napoli; De Laurentiis conferma fiducia a Gattuso

Napoli; De Laurentiis conferma fiducia a Gattuso

 
GENOVA
Sampdoria: Colley vuole rimanere, no al Newcastle

Sampdoria: Colley vuole rimanere, no al Newcastle

 
ROMA
Fiorentina, Pradè: "Con Malcuit il nostro mercato è chiuso"

Fiorentina, Pradè: "Con Malcuit il nostro mercato è chiuso"

 
ROMA
F1, primi giri in Ferrari per Sainz: "Giornata indimenticabile"

F1, primi giri in Ferrari per Sainz: "Giornata indimenticabile"

 
ROMA
Coppa Italia: 3-2 alla Lazio, Atalanta in semifinale

Coppa Italia: 3-2 alla Lazio, Atalanta in semifinale

 
ROMA
Calcio: appello Trentalange, 'elezioni Aia da remoto'

Calcio: appello Trentalange, 'elezioni Aia da remoto'

 
ROMA
Tokyo: Bach, 'organizzazione difficile ma combattiamo'

Tokyo: Bach, 'organizzazione difficile ma combattiamo'

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

ROMA

Barcellona: ok a taglio stipendi, club risparmierà 172 milioni

Accordo società, tecnici e giocatori. Koeman: "Scelta d'amore"

Barcellona: ok a taglio stipendi, club risparmierà 172 milioni

ROMA, 28 NOV - I giocatori del Barcellona hanno raggiunto un accordo con il club per il taglio degli stipendi, nel rispetto dei parametri del 'salary cup'. Il club blaugrana, dopo l'accordo, risparmierà 122 milioni di retribuzioni fisse; previsto anche un taglio da circa 50 milioni sulle cosiddette retribuzioni variabili su un periodo di tre anni. Per diventare effettivo, l'accordo dovrà essere ratificato a breve da calciatori e staff tecnici. Nei mesi scorsi la vicenda-stipendi era stata oggetto di un contenzioso fra l'ormai ex presidente Josep Maria Bartomeu e lo spogliatoio. Gli ultimi conti del Barca hanno mostrato una perdita di 97 milioni, mentre il debito netto è più che raddoppiato, toccando i 488 milioni. "Quest'accordo sarà una pietra miliare per reindirizzare l'attuale situazione economica", si legge in un comunicato del club 'culé'. Dell'accordo oggi ha parlato in conferenza stampa, alla vigilia della sfida contro i navarri dell'Osasuna Pamplona, in programma domani alle 14 sul terreno del Camp Nou, l'allenatore Ronald Koeman, definendola "una scelta d'amore per il club". Il tecnico olandese si è sempre detto disponibile ad adattare il proprio stipendio alle esigenze del club e così ha comunicato le proprie intenzioni a Carles Tusquets, che è il presidente della Commissione di gestione del Barcellona. "Ho comunicato al signor Tusquets - le parole di Koeman - che, se potevo aiutare il club in qualsiasi modo, ero disposto a farlo. A causa di molte circostanze, il club deve essere aiutato e va letto in questo modo anche l'accordo raggiunto con i giocatori. Siamo in un momento in cui bisogna pensare a cosa sia meglio per il club". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie