Sabato 12 Giugno 2021 | 15:31

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Tokyo: pesi; è ufficiale, quattro azzurri alle Olimpiadi

Tokyo: pesi; è ufficiale, quattro azzurri alle Olimpiadi

 
ROMA
Tv: ascolti; quasi 13 milioni per Turchia-Italia

Tv: ascolti; quasi 13 milioni per Turchia-Italia

 
ROMA
Europei: Mattarella a Totti, "che piacere rivederla..."

Europei: Mattarella a Totti, "che piacere rivederla..."

 
ROMA
Europei:Insigne 'serata emozionante, gruppo la nostra forza'

Europei:Insigne 'serata emozionante, gruppo la nostra forza'

 
ROMA
Europei: Immobile, segnare all'esordio è stato fantastico

Europei: Immobile, segnare all'esordio è stato fantastico

 
ROMA
Europei: Italia-Turchia 3-0

Europei: Italia-Turchia 3-0

 
ROMA
Europei: Italia-Turchia, Mattarella arrivato all'Olimpico

Europei: Italia-Turchia, Mattarella arrivato all'Olimpico

 
BOLOGNA
Basket:V.Bologna supera Milano in gara 4,è campione d' Italia

Basket:V.Bologna supera Milano in gara 4,è campione d' Italia

 
ROMA
Vela: squadra azzurra per Tokyo 'naviga' a L'Uomo e il Mare'

Vela: squadra azzurra per Tokyo 'naviga' a L'Uomo e il Mare'

 
ROMA
Roland Garros: Tsitsipas primo finalista

Roland Garros: Tsitsipas primo finalista

 
ROMA
Tokyo: nuoto sincronizzato, team e duo qualificati ai Giochi

Tokyo: nuoto sincronizzato, team e duo qualificati ai Giochi

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

 
LecceLa tragedia
Scontro tra due auto nel Leccese: muore donna di 95 anni

Scontro tra due auto nel Leccese: muore donna di 95 anni

 
BariL'analisi
Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

 
Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 
TarantoLa tragedia
Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

 
Brindisila campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 

i più letti

ROMA

Sport: Polisportive salesiane, Dpcm occasione sprecata

Penalizzate attività educative e investimenti per protocolli

Sport: Polisportive salesiane, Dpcm occasione sprecata

ROMA, 27 OTT - "Un'altra occasione sprecata. Si è trattato unicamente di questo": lo afferma in una nota Ciro Bisogno, presidente delle Polisportive giovanili salesiane (Pgs), commentando il DPCM di domenica scorsa. PGS è un Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI con circa 200.000 tesserati e 2500 società affiliate presenti in 18 regioni italiane promuovendo sport in particolar modo nelle fasce giovanili. "Il nuovo decreto con le sue inconcepibili restrizioni e con le sue discutibili concessioni - spiega Bisogno - rivela una triste certezza: non c'è fiducia nello sport di base. Le scelte del Governo penalizzano l'associazionismo sportivo dilettantistico e in particolar modo quel segmento giovanile che caratterizza maggiormente le attività Pgs. Lo sport di base ha investito ingenti risorse per mettere responsabilmente in sicurezza quei pochi spazi ancora rimasti a disposizione e per formare i propri volontari al rispetto dei protocolli redatti dagli organismi sportivi di appartenenza, ma tutto questo non è bastato". "Oggi c'è il serio rischio di un drastico ridimensionamento delle prospettive non soltanto per migliaia di associazioni ma conseguentemente per tutti quegli Enti di promozione sportiva che promuovono seriamente lo sport dilettantistico giovanile. E se muore lo sport di base, quello che include, accoglie ed educa tutti, ci ritroveremo nel post pandemia ad affrontare il futuro fisico e psicologico dell'intero Paese. Ed allora se chiudiamo il lucchetto -conclude Bisogno - sarà indispensabile garantire nell'immediatezza sostegni concreti non solo alle associazioni sportive ed alle persone che lavorano per esse. Le PGS non chiedono assistenzialismo, tantomeno assistenzialismo generico, ma una visione dei ristori che tenga presente l'intera filiera delle agenzie educative che intervengono con qualità e competenze consolidate a favore delle fasce di età dall'infanzia all'età giovanile". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie