Giovedì 26 Novembre 2020 | 05:43

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Maradona: Tyson, se ne va uno dei miei eroi

Maradona: Tyson, se ne va uno dei miei eroi

 
ROMA
Maradona: Messi "non se ne va, Diego è eterno"

Maradona: Messi "non se ne va, Diego è eterno"

 
NAPOLI
Maradona: Bianchi sconvolto, non riesco a parlare

Maradona: Bianchi sconvolto, non riesco a parlare

 
PARIGI
Maradona: Platini "è il nostro passato che se ne va"

Maradona: Platini "è il nostro passato che se ne va"

 
BUENOS AIRES
Maradona: procuratore, 'morte è di carattere naturale'

Maradona: procuratore, 'morte è di carattere naturale'

 
ROMA
Maradona: Neymar, leggenda il calcio ti ringrazia

Maradona: Neymar, leggenda il calcio ti ringrazia

 
ROMA
Maradona: l'omaggio di Pelè 'giocheremo insieme in cielo'

Maradona: l'omaggio di Pelè 'giocheremo insieme in cielo'

 
ROMA
F1:Bahrain; Vettel, curioso verificare competitività Ferrari

F1:Bahrain; Vettel, curioso verificare competitività Ferrari

 
ROMA
Pace Sport e Salute-Federazioni, Cozzoli scrive a Malagò

Pace Sport e Salute-Federazioni, Cozzoli scrive a Malagò

 
ROMA
Violenza donne: azzurri testimonial campagna istituzionale

Violenza donne: azzurri testimonial campagna istituzionale

 
ROMA
Violenza donne: azzurre pugilato, 'provaci con me'

Violenza donne: azzurre pugilato, 'provaci con me'

 

Il Biancorosso

25 novembre
Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatAveva 79 anni
Covid, morto ad Andria Rettore Santuario SS. Salvatore

Covid, morto ad Andria ex rettore Santuario SS. Salvatore

 
LecceSalento
Presicce, sigilli a depuratore: convertito senza autorizzazione

Presicce, sigilli a depuratore: convertito senza autorizzazione

 
Covid news h 24l'appello
Covid in Basilicata, governatore chiede ad Arcuri screening di massa

Covid in Basilicata, governatore chiede ad Arcuri screening di massa

 
Tarantoagricoltura
Taranto, crisi settore clementine: cambiamenti climatici hanno inciso sulla produzione

Taranto, crisi settore clementine: cambiamenti climatici hanno inciso sulla produzione

 
Covid news h 24sanità
Altamura, completata riconversione ospedale: guariti e dimessi i primi 12 pazienti dall’area Covid

Altamura, completata riconversione ospedale: guariti e dimessi i primi 12 pazienti dall’area Covid

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, ricercato da aprile, si era nascosto in un «bunker» per sfuggire alla cattura: arrestato 46enne

Oria, ricercato da aprile, si era nascosto in un «bunker» per sfuggire alla cattura: arrestato 46enne

 
Matera25 novembre
Basilicata, in aumento i reati di genere: soprattutto maltrattamenti e violenze sessuali

Basilicata, in aumento i reati di genere: soprattutto maltrattamenti e violenze sessuali

 

i più letti

MILANO

Calcio: Pioli, soddisfatto ma Milan ha qualche rimpianto

Roma ha sfruttato meglio palle da fermo, siamo su strada giusta

Calcio: Pioli, soddisfatto ma Milan ha qualche rimpianto

MILANO, 26 OTT - "Vado a casa soddisfatto della prestazione, non è questo il momento di guardare la classifica. Ma è inutile nasconderlo, a fine partita i giocatori non erano soddisfatti: quando fai una partita di livello, vai tre volte in vantaggio, i rimpianti ci sono". E' il bilancio di Stefano Pioli dopo il pareggio per 3-3 del suo Milan contro la Roma, caratterizzato da un rigore per parte molto contestati in campo, su cui l'allenatore rossonero ha preferito non esprimersi davanti alle telecamere. "Abbiamo concesso il giusto, ma purtroppo loro hanno sfruttato meglio di noi le palle inattive ed è finita con un pareggio. Questa prestazione ci dà ancora più convinzione che è la strada giusta - ha osservato Pioli, intervistato da Sky - Tatarusanu? Gli errori fanno parte del calcio. Sul calcio d'angolo ha sbagliato i tempi d'uscita. E' un portiere forte, al debutto qualcosa può aver pagato. Ma la prestazione della squadra è stata attenta, generosa, di spirito. Purtroppo non siamo riusciti a portare a casa la vittoria. In alcune scelte siamo stati poco lucidi. Potevamo fare di più la partita, invece qualche scelta è stata sbagliata. Non dimentichiamoci che l'anno scorso la Roma è arrivata davanti a noi e ha grandissimi giocatori. Però siamo stati pericolosi, tanti miei giocatori stanno crescendo e vogliamo andare avanti in tutte le competizioni perché abbiamo i mezzi per farlo". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie