Domenica 29 Novembre 2020 | 14:00

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Calcio:qualificazioni europee,24 azzurre per sfida Danimarca

Calcio:qualificazioni europee,24 azzurre per sfida Danimarca

 
ROMA
Liga: Real sconfitto in casa, l'Atletico scappa

Liga: Real sconfitto in casa, l'Atletico scappa

 
ROMA
Serie A: Atalanta-Verona 0-2

Serie A: Atalanta-Verona 0-2

 
ROMA
Poker del Moenchengladbach, l'Inter è avvisata

Poker del Moenchengladbach, l'Inter è avvisata

 
ROMA
Maradona: Ancelotti commosso in campo, non trattiene lacrime

Maradona: Ancelotti commosso in campo, non trattiene lacrime

 
ROMA
Serie A: Benevento-Juventus 1-1

Serie A: Benevento-Juventus 1-1

 
ROMA
Calcio: Conte, sull'Inter si butta negatività a prescindere

Calcio: Conte, sull'Inter si butta negatività a prescindere

 
ROMA
Covid: Gravina, bene emendamento su versamenti fiscali club

Covid: Gravina, bene emendamento su versamenti fiscali club

 
ROMA
Comitato 4.0,in bozza dl ristori niente per sport territorio

Comitato 4.0,in bozza dl ristori niente per sport territorio

 
ROMA
Germania: Bayern rimonta e vince, Dortmund sconfitto in casa

Germania: Bayern rimonta e vince, Dortmund sconfitto in casa

 
ROMA
Tripletta di Mahrez, 5-0 del City al Burnley

Tripletta di Mahrez, 5-0 del City al Burnley

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri sfida un passato importante: «Catanzaro forte, ma Bari non ha paura»

Auteri sfida un passato importante: «Catanzaro forte, ma Bari non ha paura»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoFuturo ex Ilva
Mittal Taranto, ingresso Stato gestione impianti: Patuanelli convoca domani sindacati

Mittal Taranto, ingresso Stato gestione impianti: Patuanelli convoca domani sindacati

 
Bariemergenza Covid
Mola di Bari, pronta postazione «drive in» per eseguire tamponi rapidi postazione

Mola di Bari, pronta postazione «drive in» per eseguire tamponi rapidi

 
Lecceil giallo
Racale, bimbo scomparso 43 anni fa: «Un uomo coi baffi portò via Mauro»

Racale, bimbo scomparso 43 anni fa: «Un uomo coi baffi portò via Mauro»

 
FoggiaTragedia nel Foggiano
Bovino, agricoltore 71enne muore schiacciato dal muletto

Bovino, agricoltore 71enne muore schiacciato dal muletto

 
Brindisinel Brindisino
S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

 
BatEffetto-pandemia
Trani, le nozze civili sono in streaming per gli invitati virtuali

Trani, le nozze civili sono in streaming per gli invitati virtuali

 
MateraNel Materano
Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

 

i più letti

ROMA

Giro, Di Rocco: "E' stato più forte di qualsiasi difficoltà"

Presidente Federciclismo: "Patrimonio italiano che va tutelato"

Giro, Di Rocco: "E' stato più forte di qualsiasi difficoltà"

ROMA, 25 OTT - "Milano ha accolto il Giro d'Italia con un disciplinato entusiasmo, dimostrando ancora una volta la maturità del pubblico del ciclismo. La corsa rosa ci dice che lo sport è più forte delle difficoltà e che è in grado di regalare momenti di serenità. Faccio i complimenti alla Rcs, a Mauro Vegni, a tutto il suo gruppo di lavoro e ai tanti che hanno contribuito, affinché la corsa terminasse qui a Milano". Così il presidente della Federciclismo, Renato Di Rocco, dopo l'epilogo della corsa rosa. "Il Giro è un patrimonio dell'Italia e merita di essere tutelato, come ci siamo impegnati da tempo a fare, sia a livello internazionale che con le istituzioni - aggiunge -. Tutti hanno l'obbligo di portargli rispetto, il pubblico non ha mai mancato di dimostrare affetto nei confronti di questa grande festa popolare che ogni anno permette di conoscere e valorizzare il nostro splendido Paese". "L'edizione di quest'anno è stata l'occasione per ammirare una nuova generazione di corridori che rappresentano il futuro. Tra questi c'è Filippo Ganna, splendido vincitore di ben quattro tappe e ormai consacrato grande specialista delle prove contro il tempo, oltre che affermato campione su pista. Un applauso meritano, oltre il vincitore Tao Geoghegan Hart, anche Diego Ulissi, vincitore di due tappe, Davide Ballerini, Vincenzo Nibali, Domenico Pozzovivo e tutti i corridori italiani", conclude. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie