Mercoledì 30 Settembre 2020 | 18:16

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Germania: Baum è il nuovo allenatore dello Schalke 04

Germania: Baum è il nuovo allenatore dello Schalke 04

 
ROMA
Ciclismo: Freccia Vallone, Hirschi trionfa sul Muro di Huy

Ciclismo: Freccia Vallone, Hirschi trionfa sul Muro di Huy

 
ROMA
Covid: Napoli, tamponi tutti negativi

Covid: Napoli, tamponi tutti negativi

 
MILANO
Europa League: Pioli, al Milan il leader ora è il gruppo

Europa League: Pioli, al Milan il leader ora è il gruppo

 
GENOVA
Calcio: accordo Samp-Toro per Ramirez ma lui deve decidere

Calcio: accordo Samp-Toro per Ramirez ma lui deve decidere

 
Tennis: Parigi; Serena Williams si ritira

Tennis: Parigi; Serena Williams si ritira

 
GENOVA
Covid: Genoa, nuovo test conferma positività per 14

Covid: Genoa, nuovo test conferma positività per 14

 
ROMA
Calcio: Roma; primo incontro Friedkin-Raggi

Calcio: Roma; primo incontro Friedkin-Raggi

 
ROMA
MotoGP: Bagnaia promosso, nel 2021 sulla Ducati ufficiale

MotoGP: Bagnaia promosso, nel 2021 sulla Ducati ufficiale

 
ROMA
Eurotour: Scottish Open con Fleetwood e 7 azzurri

Eurotour: Scottish Open con Fleetwood e 7 azzurri

 
Calcio: Hauge al Milan, cominciate visite mediche

Calcio: Hauge al Milan, cominciate visite mediche

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Il Bari nella tana della Spal: Antenucci ferma l'orologio

Il Bari nella tana della Spal: Antenucci ferma l'orologio

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariTrasporti
Bari, Fiera del Levante: ecco il piano mobilità, trasporto pubblico e parcheggi per la Campionaria

Bari, Fiera del Levante: ecco il piano mobilità, trasporto pubblico e parcheggi per la Campionaria

 
Materadalla polizia
Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

 
FoggiaNel Foggiano
Paura a Peschici: 47enne sparito nel nulla da 5 giorni, ha lasciato il cellulare a casa

Paura a Peschici: 47enne sparito nel nulla da 5 giorni, ha lasciato il cellulare a casa

 
LecceLa vicenda
Duplice omicidio Lecce, il 21enne reo confesso in carcere in isolamento

Duplice omicidio Lecce, reo confesso in carcere in isolamento. Trovato altro biglietto con tempi del delitto Legale: «Ragazzo provato»

 
TarantoIl caso
Taranto, morte gruista Mittal: riparte l'inchiesta

Taranto, morte gruista Mittal: riparte l'inchiesta

 
BrindisiLa vicenda
Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

 
BatLa visita
Comunali, Di Maio ad Andria: «Sindaco M5s farà rinascere la città»

Comunali, Di Maio ad Andria: «Sindaco M5s farà rinascere la città»

 

i più letti

ROMA

Moto: Misano; Espargaro, posizione Aprilia non veritiera

Spagnolo chiude 13/o, Smith paga scivolata nei primi giri

Moto: Misano; Espargaro, posizione Aprilia non veritiera

ROMA, 13 SET - Tredicesimo posto e qualche rimpianto per Aleix Espargaro e l'Aprilia a Misano, nel Gp di San Marino. Come spesso accaduto in questa prima parte di stagione, il risultato finale non rende giusto merito al lavoro dello spagnolo e del team. In una gara oltre 20 secondi più rapida rispetto allo scorso anno, il pilota della squadra veneta ha concluso a soli 15 secondi dal vincitore, contro i 34 nel 2019. "La posizione finale non è veritiera. Stiamo andando molto forte e il mio feeling continua ad essere molto buono con la nuova RS-GP, i numeri confermano i nostri miglioramenti - ha dichiarato Espargaro -. L'unica difficoltà è nei sorpassi, ci manca l'accelerazione per sopravanzare gli avversari e questo ci costringe a stare dietro anche quando il nostro ritmo potrebbe essere migliore. La nostra crescita è innegabile. Arriveremo, bisogna solo avere pazienza e continuare a lavorare". La domenica di Bradley Smith ha invece preso subito una piega poco favorevole, complice una scivolata nelle prime fasi di gara. Il pilota britannico ha ritrovato la via della pista ma, con una RS-GP danneggiata, si è dovuto accontentare della bandiera a scacchi. "Purtroppo la caduta nelle FP3 ha compromesso il nostro weekend. Venerdì le sensazioni erano state buone ma quando sono dovuto passare alla seconda moto il feeling non è stato più lo stesso, in qualifica come in gara ha affermato Smith -. Oggi sono caduto su un avvallamento, poi nonostante la moto fosse danneggiata sono riuscito a ripartire e a concludere la gara". Entrambi i piloti avranno a disposizione una giornata di test martedì, a Misano, circuito che il prossimo weekend ospiterà per la seconda volta la MotoGP. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie