Domenica 27 Settembre 2020 | 09:12

NEWS DALLA SEZIONE

GENOVA
++ Calcio: Genoa, tutti negativi al primo tampone ++

++ Calcio: Genoa, tutti negativi al primo tampone ++

 
ROMA
Ancelotti non si ferma, 2-1 Everton al Crystal Palace

Ancelotti non si ferma, 2-1 Everton al Crystal Palace

 
ROMA
Serie B: risultati

Serie B: risultati

 
ROMA
Ciclismo: ai Mondiali oro Van der Breggen, bronzo Longo Borghini

Ciclismo: ai Mondiali oro Van der Breggen, bronzo Longo Borghini

 
ROMA
++ F1: Leclerc "sono arrabbiato non ho guidato bene" ++

++ F1: Leclerc "sono arrabbiato non ho guidato bene" ++

 
ROMA
F1: incidente Ferrari Vettel, Leclerc lo schiva in pista

F1: incidente Ferrari Vettel, Leclerc lo schiva in pista

 
ROMA
Barcellona: Koeman, Lautaro o Depay? Non escludo niente

Barcellona: Koeman, Lautaro o Depay? Non escludo niente

 
ROMA
Il City rinforza la difesa, pronti Dias e Koundé

Il City rinforza la difesa, pronti Dias e Koundé

 
ROMA
Canoa: Coppa del mondo, oro a Di Liberto nel K1 200 metri

Canoa: Coppa del mondo, oro a Di Liberto nel K1 200 metri

 
GENOVA
Coronavirus: Perin positivo con febbre

Coronavirus: Perin positivo con febbre

 
ROMA
Il PSG cerca un difensore, Ruediger nel mirino

Il PSG cerca un difensore, Ruediger nel mirino

 

Il Biancorosso

Serie C
bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

Bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baripaura nel Barese
Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

 
Tarantocontagi
Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

 
Materaturiste minorenni violentate
Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

 
PotenzaIl virus
Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

 
BrindisiA Punta della Contessa
Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

 
LecceControlli dei CC
Poggiadro, coppia di pusher nascondevano in casa cocaina e marijuana: due in manette

Poggiardo, coppia di pusher nascondeva in casa cocaina e marijuana: arrestati

 
GdM.TVTragedia sfiorata
Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

 

i più letti

ROMA

Calcio:Fonseca'alla Roma serve continuità, sarà molto forte'

Tecnico: "Siamo in un buon momento, motivati dai risultati"

Calcio:Fonseca'alla Roma serve continuità, sarà molto forte'

ROMA, 04 AGO - L'imminente sfida col Siviglia in Europa League, il futuro della sua Roma. A 48 ore dall'impegno di Duisburg, Paulo Fonseca fa il punto della situazione, giudicando positivamente il primo anno in A. "È andato bene, il calcio italiano è stata una grande sorpresa per me, ha un livello molto alto. Abbiamo fatto un fantastico finale di campionato e abbiamo pareggiato solo con l'Inter e nei minuti finali. Siamo in un buon momento, motivati dai risultati" spiega l'allenatore giallorosso, convinto che la sua Roma abbia solo bisogno di continuita' e che "diventerà molto forte". Intanto giovedi' il Siviglia. "E' un turno molto difficile. Ha vinto il titolo tre volte negli ultimi sei anni, ovviamente è una delle squadre più forti in circolazione. Il suo recente passato nel torneo lo dimostra. Ciò che ha fatto è solo alla portata delle grandi squadre". "L'Europa League è una mini Champions. Devi avere molte qualità ed esperienza per vincerla" aggiunge Fonseca allo spagnolo As, soffermandosi anche sui riferimenti professionali: "Ho il mio modo di allenare e cerco di non essere una copia di nessuno. Mourinho è e continua ad essere l'allenatore di riferimento per tutti i portoghesi. Ma a livello di gioco ho sempre detto di essere un grande ammiratore di Guardiola. Non ci sarà quasi nessuno come Guardiola nel prossimo futuro". La sua Roma ha cambiato "molti giocatori da quando sono arrivato, sono arrivati giovani, calciatori che volevano crescere a livello superiore. È vero che abbiamo tenuto uomini esperti come Dzeko o Kolarov, ma abbiamo una squadra di tanti giovani. Se a questa squadra viene data continuità, può diventare molto forte in futuro". L'obiettivo è avvicinarsi alla Juve, dominatrice assoluta per un decennio. "Ci sono due possibilità per essere più forti. Investire come la Juve e l'Inter, ma la Roma non ha questa possibilità in questo momento, o dare continuità e fare un lavoro per impostare il futuro - conclude Fonseca - Questo è il nostro modo. Scommettere sui giovani, che acquisiscono esperienza e attraverso la continuità del loro lavoro, fare ciò che l'Atalanta ha fatto: essere più vicini ai primi e poter lottare per il titolo". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie