Lunedì 21 Gennaio 2019 | 02:44

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Inzaghi, espulsione di Acerbi non c'era

Inzaghi, espulsione di Acerbi non c'era

 
ROMA
Napoli-Lazio 2-1

Napoli-Lazio 2-1

 
ROMA
Pallavolo: Superlega,Perugia sempre 1/a

Pallavolo: Superlega,Perugia sempre 1/a

 
ROMA
Lorenzo si frattura lo scafoide sinistro

Lorenzo si frattura lo scafoide sinistro

 
ANCONA
Atletica: è subito un Tortu da record

Atletica: è subito un Tortu da record

 
Calcio: Serie A, un momento della partita Cagliari-Empoli

Calcio: Serie A, un momento della partita Cagliari-Empoli

 
ROMA
Verso 6 Nazioni, raduno azzurri a Roma

Verso 6 Nazioni, raduno azzurri a Roma

 
Calcio: Serie A, Roberto Mancini alla partita Spal-Bologna

Calcio: Serie A, Roberto Mancini alla partita Spal-Bologna

 
Coppa del mondo di sci alpino a Wengen, Beat Feuz (SVI)

Coppa del mondo di sci alpino a Wengen, Beat Feuz (SVI)

 
Calcio: Serie A, un momento della partita Spal-Bologna

Calcio: Serie A, un momento della partita Spal-Bologna

 
Calcio:Serie A,un momento della partita Fiorentina-Sampdoria

Calcio:Serie A,un momento della partita Fiorentina-Sampdoria

 

ROMA

Marotta, scudetto? Non solo noi e Napoli

Ad Juve: nessun problema per il rinnovo di Allegri

Marotta, scudetto? Non solo noi e Napoli

ROMA, 31 GEN - "Per lo scudetto non è un duello Napoli-Juve. Direi che anche l'Inter, la Fiorentina e la Roma sono accreditate in ugual misura come noi. Mancano ancora molte gare, il tempo e i punti per recuperare ci sono". Lo ha detto l'ad della Juventus, Giuseppe Marotta, prima di Chievo-Juventus. Quanto al futuro di Massimiliano Allegri, il dirigente bianconero ha affermato che "il calcio è legato ai risultati ma il rapporto che ha offerto finora è di grande professionalità e di grande umanità: ha tutte le caratteristiche per allenare la Juventus ancora per molti anni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400