Martedì 02 Giugno 2020 | 22:51

NEWS DALLA SEZIONE

Lutto nel mondo del calcio
Rino Gattuso, muore la sorella Francesca di 37 anni

Rino Gattuso, muore la sorella Francesca di 37 anni

 
ROMA
Coronavirus: primo calciatore morto, boliviano 25enne Guzman

Coronavirus: primo calciatore morto, boliviano 25enne Guzman

 
BRESCIA
Balotelli in sede, Cellino non lo riceve

Balotelli in sede, Cellino non lo riceve

 
ROMA
Calcio:procura Figc ispeziona allenamenti Lecce,Milan e Roma

Calcio:procura Figc ispeziona allenamenti Lecce,Milan e Roma

 
ROMA
Tennis: Binaghi "Pronti coi tornei, aspettiamo via Governo"

Tennis: Binaghi "Pronti coi tornei, aspettiamo via Governo"

 
ROMA
Golf: Forbes, Woods ottavo sportivo più pagato

Golf: Forbes, Woods ottavo sportivo più pagato

 
Champions: Uefa valuta ipotesi spostamento finale

Champions: Uefa valuta ipotesi spostamento finale

 
MILANO
Calcio: Kessie torna in gruppo, doppio tampone negativo

Calcio: Kessie torna in gruppo, doppio tampone negativo

 
ROMA
La Liga ripartirà con il derby di Siviglia

La Liga ripartirà con il derby di Siviglia

 
ROMA
Leicester esulta, Rodgers ha sconfitto il Covid-19

Leicester esulta, Rodgers ha sconfitto il Covid-19

 
Calcio: Polonia, dal 19/6 stadi aperti con 25% spettatori

Calcio: Polonia, dal 19/6 stadi aperti con 25% spettatori

 

Il Biancorosso

Lutto
Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Bari, il San Nicola-Topolino consegnato dalla star dei tattoo a Decaro

Bari, il San Nicola-Topolino consegnato dalla star dei tattoo a Decaro

 
PotenzaL'incidente
Si schianta con la moto sull'Appennino Bolognese: muore 27enne di Potenza

Si schianta con la moto sull'Appennino bolognese: muore 27enne di Potenza

 
LecceL'iniziativa
Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, Rizzo (Usb): «Da multinazionale schiaffo al governo»

Arcelor Mittal, Rizzo (Usb): «Da multinazionale schiaffo al governo»

 
BrindisiAmbiente
Oasi Torre Guaceto

Brindisi, Consorzio di Torre Guaceto unico ente italiano al «Monaco Blue Initiative»

 
FoggiaIl fatto
Cerignola, vigili urbani esclusi dalla processione e scoppia la polemica

Cerignola, vigili urbani esclusi dalla processione e scoppia la polemica

 
BatNel Nord Barese
Trani porto

Trani, stop alla movida irresponsabile

 

i più letti

ROMA

Coronavirus: Don Albertini "ora alleniamo menti dei giovani"

Assistente CSI ai tecnici: "Raccontate storie di speranza"

Coronavirus: Don Albertini "ora alleniamo menti dei giovani"

ROMA, 31 MAR - "Non abbiamo le macerie dei bombardamenti, ma quelle delle relazioni. Quando ripartiremo non sarà come girare un interruttore. Bisognerà recuperare il senso della festa, prima che sportivo. E servirà qualcuno, con competenze anche economiche, capace di vedere tutte le novità che questo tempo sta preparando". Don Alessio Albertini - fratello del Demetrio grande centrocampista azzurro, oltre che di Milan e Barcellona - è assistente ecclesiastico nazionale del CSI, la più grande organizzazione sportiva italiana di estrazione cattolica. La sua parrocchia è a Pero, zona fiera di Milano, in quella Lombardia flagellata dal coronavirus. A tecnici e allenatori ha indirizzato un 'decalogo' su come rapportarsi coi loro ragazzi costretti in casa. "I tempi si dilatano, il 'domani' appare sempre più lontano -dice- allora ho preparato alcuni consigli su come allenare cuore e testa, ora che i muscoli sono forzatamente a riposo". Anche la dimensione giovanile, secondo Don Alessio, uscirà profondamente rinnovata da questa esperienza: "Non più orientata sul tutto e subito, sulla frenesia, per recuperare il sogno e avviare una ricostruzione interiore. Le qualità fondamentali di questa generazione saranno flessibilità e resilienza". "Sospese le partite, vietati gli allenamenti, tutti i giocatori a debita distanza e chissà fino a quando. Come hai sempre insegnato ai tuoi ragazzi -ha scritto don Albertini agli allenatori- è inutile lamentarsi. Piuttosto vedere l'occasione, afferrarla, capirne le possibilità". Ad esempio raccontando "storie di speranza" con la lettura di grandi campioni "che hanno superato la disperazione della loro situazione: la nuotatrice siriana Yusra Madrini; la squadra di football dell'università Marshall; la lunga corsa del sudanese Lopez Lomong o di Samia Yusuf Omar di Mogadiscio". E ancora: "Approfitta di questo stop per aggiornarti, leggere, studiare, capire. Non solo la tecnica ma anche la pedagogia". Se in Italia il virus ha fermato lo sport "tanti ragazzi nel mondo sono fermati da bombe, freddo e fame. In tante zone qualcuno non può giocare perché deve scappare per trovare un rifugio sicuro". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie