Mercoledì 20 Novembre 2019 | 17:22

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Sport e salute, avviato il programma 'Sport di tutti'

Sport e salute, avviato il programma 'Sport di tutti'

 
ROMA
Calcio: De Siervo, sarebbe ideale detassazione per club

Calcio: De Siervo, sarebbe ideale detassazione per club

 
ROMA
Moto: test Valencia, comanda Marquez

Moto: test Valencia, comanda Marquez

 
BOLOGNA
Mihajlovic dimesso da ospedale Bologna

Mihajlovic dimesso da ospedale Bologna

 
ROMA
Galles, golf e Madrid: Bale provoca Real

Galles, golf e Madrid: Bale provoca Real

 
LONDRA
Tottenham,primo allenamento per Mourinho

Tottenham,primo allenamento per Mourinho

 
FIRENZE
Paura in Serbia per viola Terzic

Paura in Serbia per viola Terzic

 
ROMA
Spadafora, Sport e salute organizzi bene

Spadafora, Sport e salute organizzi bene

 
NAPOLI
Napoli, De Laurentiis Jr "serve rispetto

Napoli, De Laurentiis Jr "serve rispetto

 
MILANO
Salvini-Suso, botta e risposta al veleno

Salvini-Suso, botta e risposta al veleno

 
ROMA
Spadafora, legge olimpica entro l'anno

Spadafora, legge olimpica entro l'anno

 

Il Biancorosso

serie c
Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'iniziativa
Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

 
Foggianel Foggiano
Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

 
TarantoNel Tarantino
S.Marzano di S.Giuseppe, percepiva indebitamente reddito di cittadinanza: denunciata 22enne

S.Marzano di S.Giuseppe, percepiva indebitamente reddito di cittadinanza: denunciata 22enne

 
Potenzail siderurgico
Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

 
Leccela svolta
Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

 
MateraLa protesta
Matera, operai FerroSud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

Matera, operai Ferrosud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

 
BariIl caso
Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

 
Brindisispettacoli
PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

 

i più letti

GENOVA

Samp, Quagliarella vuol rompere digiuno

Non segna da 7 gare come nel 2017. Alla 'Dea' già segnato 11 gol

Samp, Quagliarella vuol rompere digiuno

GENOVA, 9 NOV - Claudio Ranieri si affida a Fabio Quagliarella. La sfida di domani tra la Sampdoria e Atalanta vede in primo piano il bomber che sta vivendo un momento difficile dopo aver concluso la passata stagione con il titolo di capocannoniere della Serie A. L'attaccante finora ha segnato solo una rete e su rigore col Sassuolo e non trova il gol da sette partite di campionato: è la sua striscia di astinenza più lunga dal febbraio 2017. Domani il bomber punta anche sulle statistiche per invertire la rotta: nella sua carriera ha segnato 11 gol all'Atalanta, a nessuna squadra ha fatto più reti nel massimo campionato. Dunque una tradizione favorevole da sfruttare assolutamente. Vicino a lui ci sarà Manolo Gabbiadini che sembra aver smaltito l'affaticamento muscolare accusato negli ultimi giorni. Ha grande voglia di essere protagonista anche l'argentino Emiliano Rigoni, nella passata stagione fino a gennaio proprio con la maglia dell'Atalanta e poi bocciato da Gasperini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie