Domenica 20 Ottobre 2019 | 07:35

NEWS DALLA SEZIONE

BERGAMO
Atalanta: Gasperini libero di commentare

Atalanta: Gasperini libero di commentare

 
ROMA
Ciclismo: Confalonieri vince oro a punti

Ciclismo: Confalonieri vince oro a punti

 
ROMA
Juve: Sarri, partita ok ma ancora errori

Juve: Sarri, partita ok ma ancora errori

 
ROMA
Il Real Madrid atterra, perde a Maiorca

Il Real Madrid atterra, perde a Maiorca

 
ROMA
Juve: Pjanic, col Bologna in difficoltà

Juve: Pjanic, col Bologna in difficoltà

 
ROMA
Serie A: classifica

Serie A: classifica

 
ROMA
Serie A: Juventus-Bologna 2-1

Serie A: Juventus-Bologna 2-1

 
ROMA
Borussia frena, il Wolfsburg lo aggancia

Borussia frena, il Wolfsburg lo aggancia

 
ROMA
Premier: City vince in casa del Crystal

Premier: City vince in casa del Crystal

 
ROMA
Lazio: Inaccettabili parole di Gasperini

Lazio: Inaccettabili parole di Gasperini

 
ROMA
Serie B: classifica

Serie B: classifica

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

 
TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
PotenzaDopo il blitz
Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 

i più letti

ROMA

Lauda: Mercedes, perso una luce guida

Toto Wolff 'Niki era sempre brutalmente onesto e leale'

Lauda: Mercedes, perso una luce guida

ROMA, 21 MAG - ''Il nostro team ha perso una luce guida. Niki era sempre brutalmente onesto e assolutamente leale''. E' il ricordo di Niki Lauda da parte della Mercedes-Amg F1, di cui era presidente non esecutivo, nelle parole del team principal della scuderia tedesca Toto Wolff: ''È stato un privilegio averlo nella nostra squadra e - aggiunge sul profilo twitter della scuderia Wolff - poter testimoniare quanto significasse per lui essere parte del successo della squadra''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie