Lunedì 21 Gennaio 2019 | 00:44

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Inzaghi, espulsione di Acerbi non c'era

Inzaghi, espulsione di Acerbi non c'era

 
ROMA
Napoli-Lazio 2-1

Napoli-Lazio 2-1

 
ROMA
Pallavolo: Superlega,Perugia sempre 1/a

Pallavolo: Superlega,Perugia sempre 1/a

 
ROMA
Lorenzo si frattura lo scafoide sinistro

Lorenzo si frattura lo scafoide sinistro

 
ANCONA
Atletica: è subito un Tortu da record

Atletica: è subito un Tortu da record

 
Calcio: Serie A, un momento della partita Cagliari-Empoli

Calcio: Serie A, un momento della partita Cagliari-Empoli

 
ROMA
Verso 6 Nazioni, raduno azzurri a Roma

Verso 6 Nazioni, raduno azzurri a Roma

 
Calcio: Serie A, Roberto Mancini alla partita Spal-Bologna

Calcio: Serie A, Roberto Mancini alla partita Spal-Bologna

 
Coppa del mondo di sci alpino a Wengen, Beat Feuz (SVI)

Coppa del mondo di sci alpino a Wengen, Beat Feuz (SVI)

 
Calcio: Serie A, un momento della partita Spal-Bologna

Calcio: Serie A, un momento della partita Spal-Bologna

 
Calcio:Serie A,un momento della partita Fiorentina-Sampdoria

Calcio:Serie A,un momento della partita Fiorentina-Sampdoria

 

ROMA

Borriello, l'Atalanta sembra un top club

L'attaccante si presenta, in campo metterò tutto il cuore

Borriello, l'Atalanta sembra un top club

ROMA, 28 GEN - "Sono molto contento di essere qui, riparto da una società prestigiosa, importante a livello nazionale. Speriamo che in futuro lo diventi anche a livello internazionale, visto che l'organizzazione che ho visto è da top club". Sono le prime parole atalantine di Marco Borriello, che oggi è arrivato nel quartier generale di Zingonia dopo la firma di ieri sera. "Non vedo l'ora di mettere piede in campo e continuare a fare cose importanti", ha detto ai microfoni del sito nerazzurro. Tradizione vuole che i tifosi bergamaschi chiedano ai nuovi arrivati soprattutto impegno e la maglia "sempre sudata". Borriello non si tira indietro e garantisce che soddisfare quel tipo di richiesta "non è mai stato un problema per me: in campo ci metto tutto il cuore". Il centravanti sarà a disposizione del tecnico Reja già sabato nell'anticipo con il Sassuolo. Il suo arrivo apre la porta alla partenza di Denis, che ha già salutato i compagni: probabile il ritorno in Argentina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400