Sabato 16 Febbraio 2019 | 20:13

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Tennis: Cecchinato in finale a Baires

Tennis: Cecchinato in finale a Baires

 
FIRENZE
Sporrt: Valente, vitale investire scuola

Sporrt: Valente, vitale investire scuola

 
AARE
Sci: Shiffrin slalom d'oro, 4/o di fila

Sci: Shiffrin slalom d'oro, 4/o di fila

 
MILANO
"Icardi come Totti? No, decisioni club"

"Icardi come Totti? No, decisioni club"

 
AARE
Sci: Shiffrin slalom d'oro, 4/o di fila

Sci: Shiffrin slalom d'oro, 4/o di fila

 
MILANO
Spalletti "Icardi? Viene prima l'Inter"

Spalletti "Icardi? Viene prima l'Inter"

 
AOSTA
Fondo: doppietta Pellegrino-De Fabiani

Fondo: doppietta Pellegrino-De Fabiani

 
GENOVA
Samp, Giampaolo 'Icardi? non dico nulla'

Samp, Giampaolo 'Icardi? non dico nulla'

 
FIRENZE
Basket: Petrucci,successo finali Firenze

Basket: Petrucci,successo finali Firenze

 
ROMA
Ciclismo: Oman, prima tappa a Kristoff

Ciclismo: Oman, prima tappa a Kristoff

 
ROMA
Arsenal: Overmars o Monchi per ruolo ds

Arsenal: Overmars o Monchi per ruolo ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
LecceVerso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
TarantoLa manifestazione
Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

BELGRADO

Pallanuotisti aggrediti, Serbia protesta

Dacic: "Risultato clima ostile creato dai politici"

Pallanuotisti aggrediti, Serbia protesta

BELGRADO, 11 FEB - Il ministero degli Esteri serbo ha protestato ufficialmente con la Croazia per l'aggressione subita sabato a Spalato da quattro giocatori di pallanuoto della Stella Rossa Belgrado. Per il ministro degli esteri Ivica Dacic, "l'isteria antiserba è ormai una costante della politica croata", e i risultati sono aggressioni, odio e violenza contro i serbi. "Quando si crea una atmosfera di linciaggio, di violenza, di offese e minacce nei confronti di chi non la pensa allo stesso modo, in un certo senso si istigano le persone a comportarsi in quella maniera incivile", ha affermato Dacic, secondo cui "tutti abbiamo la responsabilità di creare un'atmosfera di reciproca tolleranza". Sabato scorso, a poche ore da una partita del campionato regionale della Lega Adriatica fra la Stella Rossa e la squadra locale del Mornar, quattro giocatori del club belgradese sono stati aggrediti sul lungomare della città dalmata. Tre sono riusciti a scappare, mentre il quarto ha deciso di tuffarsi in mare per sfuggire agli aggressori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400