Domenica 20 Gennaio 2019 | 21:56

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Lorenzo si frattura lo scafoide sinistro

Lorenzo si frattura lo scafoide sinistro

 
ANCONA
Atletica: è subito un Tortu da record

Atletica: è subito un Tortu da record

 
Calcio: Serie A, un momento della partita Cagliari-Empoli

Calcio: Serie A, un momento della partita Cagliari-Empoli

 
ROMA
Verso 6 Nazioni, raduno azzurri a Roma

Verso 6 Nazioni, raduno azzurri a Roma

 
Calcio: Serie A, Roberto Mancini alla partita Spal-Bologna

Calcio: Serie A, Roberto Mancini alla partita Spal-Bologna

 
Coppa del mondo di sci alpino a Wengen, Beat Feuz (SVI)

Coppa del mondo di sci alpino a Wengen, Beat Feuz (SVI)

 
Calcio: Serie A, un momento della partita Spal-Bologna

Calcio: Serie A, un momento della partita Spal-Bologna

 
Calcio:Serie A,un momento della partita Fiorentina-Sampdoria

Calcio:Serie A,un momento della partita Fiorentina-Sampdoria

 
Coppa del mondo di sci alpino a Wengen, Carlo Janka (SVI)

Coppa del mondo di sci alpino a Wengen, Carlo Janka (SVI)

 
TORINO
Allegri , Juve eviti rischio adagiarsi

Allegri , Juve eviti rischio adagiarsi

 
MILANO
Gattuso, Higuain? Caso non ci aiuta

Gattuso, Higuain? Caso non ci aiuta

 

ROMA

Coni:Malagò,si vede luce in fondo tunnel

N.1 Comitato, stiamo trattando su aspetti attuativi riforma

Coni:Malagò,si vede luce in fondo tunnel

ROMA, 14 GEN - "Questo è un momento particolare, lo riconosciamo, però si vede una luce in fondo al tunnel perché stiamo trattando su quelli che sono gli aspetti attuativi che rappresentano la concretezza, la praticità di qualsiasi impianto normativo. Cerchiamo di guardare le cose con ottimismo perché siamo uomini di sport". Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, nel suo intervento al workshop 'La relazione atleta/tecnico/famiglia' al salone d'onore, riferendosi alla riforma del Comitato olimpico nazionale italiano e alla trattativa con il governo. "Questo è un argomento all'ordine del giorno - ha proseguito il numero uno dello sport italiano - voi siete tecnici ed è giusto che sia così senza avere nessun coinvolgimento di carattere politico, però al tempo stesso credo che così come gli atleti e le atlete devono sperare di avere le migliori condizioni ambientali e strutturali per dare il meglio di loro, penso e credo che lo stesso discorso valga per chi fa un tecnico o l'allenatore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400