Giovedì 24 Gennaio 2019 | 10:04

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Piatek al Milan fino 2023, avrà il n.19

Piatek al Milan fino 2023, avrà il n.19

 
Australian Open: Raonic battuto, Pouille in semifinale

Australian Open: Raonic battuto, Pouille in semifinale

 
MILANO
Cutrone, Higuain? conta forza squadra

Cutrone, Higuain? conta forza squadra

 
GENOVA
Samp perde Caprari, due mesi di stop

Samp perde Caprari, due mesi di stop

 
ALESSANDRIA
Neve, rinviata Alessandria-Pro Vercelli

Neve, rinviata Alessandria-Pro Vercelli

 
ROMA
Sci: Vonn, finché è possibile gareggio

Sci: Vonn, finché è possibile gareggio

 
MILANO
Incontro Wanda Nara Marotta su Icardi

Incontro Wanda Nara Marotta su Icardi

 
ROMA
Cilcismo: verso il 43/o Tour of the Alps

Cilcismo: verso il 43/o Tour of the Alps

 
ROMA
Serie C,Gravina rinvia gare Pro Piacenza

Serie C,Gravina rinvia gare Pro Piacenza

 
ROMA
Roma: De Rossi si allena, rientro vicino

Roma: De Rossi si allena, rientro vicino

 
ROMA
Volley: Europei donne, Italia in Polonia

Volley: Europei donne, Italia in Polonia

 

ROMA

Cori razzisti? Giocatori seduti in campo

La proposta di Capello'Italia unico posto dove ultrà comandano'

Cori razzisti? Giocatori seduti in campo

ROMA, 14 GEN - ''I giocatori dovrebbero sedersi in campo in caso di cori razzisti, non prenderebbero così delle sanzioni contro di loro, si educherebbe il popolo sano''. E' la proposta di Fabio Capello in caso di cori razzisti allo stadio nel corso delle partite come già detto dalla moglie dell'ex tecnico tra le altre di Juve, Roma, Milan e Real. ''E' l'unico posto dove ci sono gli ultrà che comandano - aggiunge Capello - i giocatori vanno a salutarli sotto la curva. Questo tipo di tifosi non devono essere così importanti, hanno ottenuto troppo potere presso le società''

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400