Venerdì 18 Gennaio 2019 | 16:34

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Stadio Roma: Raggi, si farà e bene

Stadio Roma: Raggi, si farà e bene

 
MILANO
Spalletti, Nainggolan sta tornando...

Spalletti, Nainggolan sta tornando...

 
MILANO
Spalletti: obiettivo è alzare un trofeo

Spalletti: obiettivo è alzare un trofeo

 
WENGEN (SVIZZERA)
Sci: Schwarz vince combinata Wengen

Sci: Schwarz vince combinata Wengen

 
ROMA
Golf: Lowry in fuga ad Abu Dhabi

Golf: Lowry in fuga ad Abu Dhabi

 
LONDRA
Sarri, Higuain al Chelsea? non so nulla

Sarri, Higuain al Chelsea? non so nulla

 
MILANO
Spalletti,prendiamo distanze da razzismo

Spalletti,prendiamo distanze da razzismo

 
Sci: combinata Wengen, in test Schwarz e Tonetti

Sci: combinata Wengen, in test Schwarz e Tonetti

 
UDINE
Nicola, Udinese con assenze?ho soluzioni

Nicola, Udinese con assenze?ho soluzioni

 
CORTINA D'AMPEZZO (BELLUNO)
Sci: Cdm, Siebenhofer vince a Cortina

Sci: Cdm, Siebenhofer vince a Cortina

 
FIRENZE
Pioli, Fiorentina deve cominciare bene

Pioli, Fiorentina deve cominciare bene

 

MILANO

Spalletti, match con Benevento insidioso

Porte chiuse? Segnale forte ma servirà riflessione

Spalletti, match con Benevento insidioso

MILANO, 12 GEN - ''Come abbiamo visto anche l'anno scorso contro il Pordenone queste partite possono nascondere insidie, ma la squadra ha lavorato in maniera corretta e si porterà dietro l'esperienza della scorsa annata''. Il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti presenta così la gara di domani in Coppa Italia contro il Benevento. ''Abbiamo una mentalità più forte e cercheremo di riproporla anche in queste partite per un'ulteriore crescita - ha proseguito l'allenatore, intervistato da InterTv alla vigilia -. Il Benevento ha un allenatore con esperienze importanti che è bravo a schierare la squadra, dovremo fare attenzione''. Quella di domani sarà la prima delle due gare a porte chiuse per l'Inter dopo i fatti di Inter-Napoli. ''Con le porte chiuse sembrerà di giocare più una partita come quelle di allenamento ad Appiano. Si è voluto dare un segnale forte ma queste partite imporranno una riflessione'', l'opinione di Spalletti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400