Venerdì 26 Aprile 2019 | 06:18

NEWS DALLA SEZIONE

BRESCIA
Boxe: Europeo supergallo, vince Rigoldi

Boxe: Europeo supergallo, vince Rigoldi

 
ROMA
Coppa Italia: finale è Atalanta-Lazio

Coppa Italia: finale è Atalanta-Lazio

 
CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)
Pallavolo: Lube va alle finali scudetto

Pallavolo: Lube va alle finali scudetto

 
ROMA
Pallavolo: donne, Novara finale scudetto

Pallavolo: donne, Novara finale scudetto

 
ROMA
Golf: Hassan II, buon inizio E. Molinari

Golf: Hassan II, buon inizio E. Molinari

 
PECHINO
Tiro: Salukvadze farà sua 9/a Olimpiade

Tiro: Salukvadze farà sua 9/a Olimpiade

 
ROMA
Lazio, Diaconale,minoranza ci danneggia

Lazio, Diaconale,minoranza ci danneggia

 
ROMA
Pallavolo:semifinali,Modena-Perugia 2-2

Pallavolo:semifinali,Modena-Perugia 2-2

 
MILANO
Milan, denuncia razzismo a organi sport

Milan, denuncia razzismo a organi sport

 
ROMA
Klopp, vinciamo per non avere rimpianti

Klopp, vinciamo per non avere rimpianti

 
ROMA
Ciclismo: Tour Alps, Nibali è secondo

Ciclismo: Tour Alps, Nibali è secondo

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSalento
Melpignano, Francesco Guccini inaugura Palazzo Marchesale

Melpignano, Francesco Guccini nel giardino del palazzo Marchesale tra musica e parole

 
BariIl protocollo
Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa

Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa
Bagarre tra Sisto e Decaro

 
BrindisiIl concerto
Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

ROMA

Atalanta: Gasperini, partita combattuta

"Ora tre partite impegnative. Champions? Non firmo per niente"

Atalanta: Gasperini, partita combattuta

ROMA, 17 DIC - "Avrei preferito non prendere quel gol ad un minuto dalla fine, è normale quando trovi queste squadre nel finale buttano palle dentro. Per fortuna c'è quel mezzo piede oltre che ha tolto il gol che senza la VAR sarebbe stato impossibile. Abbiamo rischiato alcune situazioni, è stata una partita combattuta e difficile e per noi ha un valore particolare" Così ai microfoni di Sky Sport l'allenatore dell'Atalanta Gina Piero Gasperini. "Non è facile gestire dopo il vantaggio immediato, temevamo i giocatori d'attacco della Lazio e nelle ripartenze abbiamo avuto buone opportunità - ha aggiunto - Ilicic e Gomez sono tanta roba. Sono soddisfatto di tutta la squadra". Gasperini ora guarda ai prossimi impegni: "Avremo tre partite molto impegnative, in base a quello che saremo capaci di fare potremmo aumentare o meno le nostre aspettative. Champions? Non firmo per niente, è talmente bello giocare questo tipo di campionato ed è bello viverlo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400