Martedì 22 Gennaio 2019 | 15:09

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Boateng, 'un sogno essere al Barcellona'

Boateng, 'un sogno essere al Barcellona'

 
BOLZANO
Malagò, bene dossier Italia per 2026

Malagò, bene dossier Italia per 2026

 
ROMA
Aus Open, Nadal in semifinale

Aus Open, Nadal in semifinale

 
ROMA
Coppa Davis, convocati azzurri per India

Coppa Davis, convocati azzurri per India

 
ROMA
Roma, Karsdorp "non voglio più fermarmi"

Roma, Karsdorp "non voglio più fermarmi"

 
ROMA
Stirpe,De Laurentiis? Sindrome Napoleone

Stirpe,De Laurentiis? Sindrome Napoleone

 
MADRID
Stampa Spagna, 'Marcelo vuole la Juve'

Stampa Spagna, 'Marcelo vuole la Juve'

 
ROMA
Roger Federer in azione agli Australian Open

Roger Federer in azione agli Australian Open

 
ROMA
Thompson degli Warriors in azione contro i Clippers

Thompson degli Warriors in azione contro i Clippers

 
ROMA
Aus Open,Kvitova e Collins in semifinale

Aus Open,Kvitova e Collins in semifinale

 
TORINO
Fisco, Ronaldo in tribunale a Madrid

Fisco, Ronaldo in tribunale a Madrid

 

VERONA

Coppa Italia: Chievo-Cagliari 1-2

Decisivo un gol di Pisacane, ora per i sardi c'è l'Atalanta

Coppa Italia: Chievo-Cagliari 1-2

VERONA, 5 DIC - Una rete di Pisacane lancia il Cagliari agli ottavi di finale di Coppa Italia contro l'Atalanta. Al Bentegodi di Verona i sardi battono il Chievo al termine di un match ricco di occasioni e privo di eccessivi tatticismi. La gara si sblocca subito: all'8' Faragò inventa un assist perfetto per Cerri che vince il duello fisico con Tanasijevic e fredda Semper. Il Chievo reagisce subito. Il pareggio nasce da un'idea di Giaccherini che illumina Leris, il diagonale del francese e' violento e beffa Rafael. Il Cagliari si riattiva subito: Semper prima cancella un tiro da lontano di Farias e poi una punizione di Pajac. Il portiere croato è protagonista anche quando dice no a un altro calcio da fermo, questa volta di Cigarini. Çi prova anche Dessena: la palla sfiora il palo. I sardi tornano avanti a metà secondo tempo: su angolo, Faragò allunga la traiettoria e Pisacane appoggia in rete. I veneti tentano di replicare ma Cacciatore, liberatosi sul fondo, calcia malamente a lato. Poi c'è solo una parata di Rafael.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400