Martedì 22 Gennaio 2019 | 15:13

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Boateng, 'un sogno essere al Barcellona'

Boateng, 'un sogno essere al Barcellona'

 
BOLZANO
Malagò, bene dossier Italia per 2026

Malagò, bene dossier Italia per 2026

 
ROMA
Aus Open, Nadal in semifinale

Aus Open, Nadal in semifinale

 
ROMA
Coppa Davis, convocati azzurri per India

Coppa Davis, convocati azzurri per India

 
ROMA
Roma, Karsdorp "non voglio più fermarmi"

Roma, Karsdorp "non voglio più fermarmi"

 
ROMA
Stirpe,De Laurentiis? Sindrome Napoleone

Stirpe,De Laurentiis? Sindrome Napoleone

 
MADRID
Stampa Spagna, 'Marcelo vuole la Juve'

Stampa Spagna, 'Marcelo vuole la Juve'

 
ROMA
Roger Federer in azione agli Australian Open

Roger Federer in azione agli Australian Open

 
ROMA
Thompson degli Warriors in azione contro i Clippers

Thompson degli Warriors in azione contro i Clippers

 
ROMA
Aus Open,Kvitova e Collins in semifinale

Aus Open,Kvitova e Collins in semifinale

 
TORINO
Fisco, Ronaldo in tribunale a Madrid

Fisco, Ronaldo in tribunale a Madrid

 

MILANO

Gazidis, voglio riportare Milan in alto

Nuovo ad, servirà lavoro di squadra dentro e fuori dal campo

Gazidis, voglio riportare Milan in alto

MILANO, 5 DIC - "Per me è un grande onore essere stato scelto per guidare il Milan. Darò tutto me stesso nel mio lavoro per raggiungere i nostri obiettivi. Non sarà facile, dobbiamo lavorare duramente e insieme. Ma insieme riporteremo il Milan in alto. Forza Milan". Parlando in italiano, il nuovo ad rossonero Ivan Gazidis si è presentato così ai tifosi in un breve video pubblicato sui canali social del club assieme a un altro in cui il manager sudafricano promette in inglese il massimo impegno. "Voglio assicurare i milioni di tifosi in tutto il mondo che lavorerò con il cuore e l'anima per fare il miglior lavoro possibile - ha spiegato -. Per raggiungere quello che tutti vogliamo per questa grandiosa società, il duro lavoro comincia adesso e richiederà lavoro di squadra, dentro e fuori dal campo. Sono estremamente entusiasta delle opportunità che abbiamo davanti e, anche se il viaggio sarà impegnativo, sono sicuro che insieme potremo portare il Milan di nuovo al posto che gli spetta".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400