Lunedì 19 Novembre 2018 | 22:31

NEWS DALLA SEZIONE

POTENZA
Picchia arbitro 17enne,3 anni squalifica

Picchia arbitro 17enne,3 anni squalifica

 
ROMA
Under 21: amichevole Italia-Germania 1-2

Under 21: amichevole Italia-Germania 1-2

 
MILANO
Coni: Giorgetti, Malagò esagera i toni

Coni: Giorgetti, Malagò esagera i toni

 
MILANO
Calcio: per Bonaventura stagione finita

Calcio: per Bonaventura stagione finita

 
ROMA
Calcio: Mancini, Sirigu va in porta

Calcio: Mancini, Sirigu va in porta

 
Seduta di allenamento della nazionale uruguaiana

Seduta di allenamento della nazionale uruguaiana

 
MILANO
Rizzoli, 7 errori Var da inizio stagione

Rizzoli, 7 errori Var da inizio stagione

 
MILANO
Spalletti, arbitri più esperti per Var

Spalletti, arbitri più esperti per Var

 
MILANO
Moratti, all'Inter Marotta sarà utile

Moratti, all'Inter Marotta sarà utile

 
ROMA
F3: Floersch 11 ore sotto i ferri

F3: Floersch 11 ore sotto i ferri

 
MILANO
Spalletti, 'più gialli per le proteste'

Spalletti, 'più gialli per le proteste'

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Golf, Woods rifiuta maxi offerta saudita

No a 3,25 mln di dollari, campione preferisce torneo Bahamas

Golf, Woods rifiuta maxi offerta saudita

ROMA, 09 NOV - Tiger Woods rifiuta 3,25 milioni di dollari per giocare il Saudi International di golf (nuovo evento dell'European Tour, 16-19 gen. 2019) e si appresta a tornare sul green nel "suo" torneo, l'Hero World Challenge. Alle Bahamas (29 nov.-2 dic.) dove un anno fa iniziò la risalita verso la leadership mondiale, il campione californiano proverà a cancellare la debacle della Ryder Cup di Parigi, battuto per 4 volte da Molinari. Un "no" garbato ai petrodollari dettato forse anche da motivi di sicurezza e dalla voglia di tornare, dopo un periodo di pausa, a competere con i migliori. Il tutto una settimana dopo il match show del 23 novembre a Las Vegas contro il vecchio rivale Mickelson. Il tempo di prendere nuovamente confidenza con ferri e bastoni e poi alle Bahamas Woods comincerà a fare sul serio. In una gara che metterà di fronte 16 tra i migliori 23 giocatori al mondo, tra cui 4 dei primi 5 (Rose, Johnson, Thomas e DeChambeau). Per un torneo che Woods ha già vinto 5 volte in carriera, l'ultima nel 2011.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400