Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 02:30

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Giampaolo: Quagliarella ultimo Mohicano

Giampaolo: Quagliarella ultimo Mohicano

 
MILANO
Reina: Higuain? Addio è un momento amaro

Reina: Higuain? Addio è un momento amaro

 
MILANO
Rizzoli: "Var non elimina le polemiche"

Rizzoli: "Var non elimina le polemiche"

 
MILANO
Biglia: Con Piatek il Milan ci guadagna

Biglia: Con Piatek il Milan ci guadagna

 
ROMA
Giorgetti: "Severità contro la violenza"

Giorgetti: "Severità contro la violenza"

 
CAGLIARI
Cagliari: l'uruguayano Oliva a un passo

Cagliari: l'uruguayano Oliva a un passo

 
ROMA
L'Equipe, fatta per Balotelli all'OM

L'Equipe, fatta per Balotelli all'OM

 
ROMA
Roma: senza Under con Atalanta e Milan

Roma: senza Under con Atalanta e Milan

 
ROMA
Serie B: sette squalificati per un turno

Serie B: sette squalificati per un turno

 
ROMA
Golf: il 'Ben Hogan Award' a Tiger Woods

Golf: il 'Ben Hogan Award' a Tiger Woods

 
Tennis: Open d'Australia, Stefanos Tsitsipas (Grecia)

Tennis: Open d'Australia, Stefanos Tsitsipas (Grecia)

 

TORINO

Juve: Allegri, superficialità e fretta

"Non deve succedere ma stavolta han vinto 'loro"

Juve: Allegri, superficialità e fretta

TORINO, 21 OTT - "Disattenzione, superficialità e fretta sono i nostri avversari più difficili da battere". Questa l'analisi di Allegri nel suo messaggio post partita affidato ai social dopo il pareggio per 1-1 della Juventus con il Genoa, prima partita non vinta dai bianconeri da inizio stagione: "Oggi hanno vinto loro - ha aggiunto riferendosi agli 'avversari' prima elencati -. Non deve succedere, ma puó capitare nel processo per diventare squadra al 100%". Martedì all'Old Trafford i bianconeri scenderanno in campo contro il Manchester United per la leadership nel girone di Champions League.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400