Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 05:36

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
AsRoma,forniamo assistenza tifosi feriti

AsRoma,forniamo assistenza tifosi feriti

 
ROMA
Allegri, qualche errore ma Juve meritato

Allegri, qualche errore ma Juve meritato

 
ROMA
Di Francesco, Dzeko è bello di notte

Di Francesco, Dzeko è bello di notte

 
ROMA
Dzeko'fatto di più, serve continuità'

Dzeko'fatto di più, serve continuità'

 
ROMA
Champions: Roma-Cska Mosca 3-0

Champions: Roma-Cska Mosca 3-0

 
ROMA
Ferrari Portofino è Auto Europa Sportiva

Ferrari Portofino è Auto Europa Sportiva

 
MANCHESTER
Champions:Manchester United-Juventus 0-1

Champions:Manchester United-Juventus 0-1

 
MILANO
Calcio donne: Inter avrà squadra in B

Calcio donne: Inter avrà squadra in B

 
MILANO
Spalletti, sfruttiamo onda derby

Spalletti, sfruttiamo onda derby

 
PARIGI
Champions: Ancelotti, siamo fiduciosi

Champions: Ancelotti, siamo fiduciosi

 
MILANO
Giochi '26: Sala, cabina regia a Milano

Giochi '26: Sala, cabina regia a Milano

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Ok Fia al progetto Formula 3 Regionale

Presidente Aci'positiva conclusione precorso iniziato 1 anno fa'

Ok Fia al progetto Formula 3 Regionale

ROMA, 13 OTT - Dal FIA World Motorsport Council è arrivato un importante riconoscimento al lavoro della Federazione italiana. Come già accaduto per la Formula 4, sarà infatti Automobile Club d'Italia, attraverso il suo braccio sportivo ACI Sport, in collaborazione con WSK, ad aprire la strada a tutti anche nella nuova serie Formula 3 Regional. La FIA ha approvato infatti, a larga maggioranza, il progetto Formula 3 Regionale, presentato da ACI Sport, che prevede la disputa nella prossima stagione di una serie con quattro prove in Italia e altre quattro nel resto d'Europa. Le monoposto usate saranno le Tatuus equipaggiate da un motore Alfa Romeo 1750 cc preparato dalla Autotecnica. Un progetto di assoluto valore, voluto fortemente dal Presidente di Automobile Club d'Italia Angelo Sticchi Damiani e portato avanti con decisione dal Direttore Centrale dello Sport ACI Marco Ferrari. "E' la giusta, positiva, conclusione, di un percorso - afferma il Presidente Aci Angelo Sticchi Damiani - iniziato quasi un anno fa''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400