Lunedì 22 Ottobre 2018 | 18:47

NEWS DALLA SEZIONE

Golf, Ashley Chesters all'Andalucia Valderrama Masters

Golf, Ashley Chesters all'Andalucia Valderrama Masters

 
Il tennista svizzero Stan Wawrinka in conferenza stampa

Il tennista svizzero Stan Wawrinka in conferenza stampa

 
TORINO
Bonucci, United mi voleva questa estate

Bonucci, United mi voleva questa estate

 
FIUMICINO (ROMA)
Figc: Gravina eletto presidente al 1/o turno col 97,20%

Figc: Gravina eletto presidente al 1/o turno col 97,20%

 
Romelu Lukaku, il bomber dei Red Devils in conferenza stampa

Romelu Lukaku, il bomber dei Red Devils in conferenza s...

 
ROMA
Marquez, una delle mie stagioni migliori

Marquez, una delle mie stagioni migliori

 
VENEZIA
Olimpiadi 2026: Zaia, ce la faremo

Olimpiadi 2026: Zaia, ce la faremo

 
ROMA
Extreme Sailing,a S.Diego vince Oman Air

Extreme Sailing,a S.Diego vince Oman Air

 
ROMA
Gravina 'calcio non può più aspettare'

Gravina 'calcio non può più aspettare'

 
ROMA
Champions League, il Real Madrid in allenamento

Champions League, il Real Madrid in allenamento

 
MILANO
Nainggolan, stop di settimane

Nainggolan, stop di settimane

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

BARI

Bari:no a sospensione urgente uso stadio

Giudice Tar rigetta istanza Giancaspro e rinvia a udienza 3/10

Bari:no a sospensione urgente uso stadio

BARI, 20 SET - Il Tar Puglia ha rigettato l'istanza della FC Bari 1908 relativa alla richiesta di sospendere d'urgenza l'affidamento dello Stadio San Nicola alla SSC Bari di Luigi De Laurentiis. Il presidente della prima sezione del Tribunale amministrativo, Angelo Scafuri, con un provvedimento di poche pagine a seguito di una breve udienza celebrata questa mattina, ha ritenuto che "non appare suscettibile di favorevole odierno apprezzamento cautelare ogni pregiudizio" concernente "lo svolgimento dell'incontro di calcio previsto per il 23 settembre". La società FC Bari 1908 e il suo legale rappresentante e liquidatore Cosmo Giancaspro, impugnando una decina di atti del Comune di Bari relativi all'intera procedura di affidamento del titolo sportivo e della concessione provvisoria dello Stadio, chiedevano al Tar un provvedimento urgente che annullasse l'efficacia di quegli atti entro la data della prima partita in casa della nuova squadra del Bari, prevista per domenica

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400