Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 02:22

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Gattuso,se Higuain via non ci resto male

Gattuso,se Higuain via non ci resto male

 
ROMA
Dakar: tappa 8 a Walkner, Price è leader

Dakar: tappa 8 a Walkner, Price è leader

 
ROMA
Razzismo:Giorgetti,giocatore sia esempio

Razzismo:Giorgetti,giocatore sia esempio

 
MILANO
Gattuso,Arabia?10 e lode in accoglienza

Gattuso,Arabia?10 e lode in accoglienza

 
MILANO
Gattuso,da capire cosa vuol fare Higuain

Gattuso,da capire cosa vuol fare Higuain

 
TORINO
Allegri 'Supercoppa è gara secca'

Allegri 'Supercoppa è gara secca'

 
LONDRA
Tottenham, Kane starà fuori fino a marzo

Tottenham, Kane starà fuori fino a marzo

 
Tennis: Open d'Australia, Novak Djokovic (Serbia)

Tennis: Open d'Australia, Novak Djokovic (Serbia)

 
ROMA
Atletica: Team Vaticano subito su podio

Atletica: Team Vaticano subito su podio

 
ROMA
Tennis: Open Australia, Serena Williams in azione

Tennis: Open Australia, Serena Williams in azione

 
San Vigilio
Sci: Coppa del Mondo, Shiffrin vince gigante San Vigilio

Sci: Coppa del Mondo, Shiffrin vince gigante San Vigilio

 

TORINO

Giochi 26:Appendino,attendiamo decisioni

Sindaca a Giorgetti, senza novità posizione Torino non cambia

Giochi 26:Appendino,attendiamo decisioni

TORINO, 15 SET - La posizione della Città di Torino sulle Olimpiadi invernali del 2026 "resta la medesima". La sindaca Chiara Appendino risponde così al sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, che aveva chiesto "ai tre sindaci (Torino, Milano, Cortina, ndr) di ufficializzare la loro disponibilità rispetto allo schema proposto dal Coni". "Preso atto delle Sue dichiarazioni e della bozza di protocollo di intenti ricevuta, non contenente alcuna sostanziale novità rispetto a quanto ampiamente discusso e priva di maggiori approfondimenti rispetto agli elementi di criticità più volte evidenziati - scrive la prima cittadina - la posizione della Città di Torino resta la medesima". Parole che suonano come interlocutorie e che, di fatto, rimandano la palla al governo. "Rimango a disposizione del governo per quanto richiesto - conclude Appendino - nell'attesa di conoscere una sua decisione chiara e definitiva, anche in tema di stanziamento di eventuali risorse necessarie per la candidatura".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400