Domenica 18 Novembre 2018 | 00:09

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Chiellini'più cuore che testa,cresciamo'

Chiellini'più cuore che testa,cresciamo'

 
ROMA
'Passo avanti ma gol non è un dettaglio'

'Passo avanti ma gol non è un dettaglio'

 
ROMA
Coni:Giorgetti'pagai biglietto per Lupo'

Coni:Giorgetti'pagai biglietto per Lupo'

 
MILANO
Gravina, tutelare giovani arbitri

Gravina, tutelare giovani arbitri

 
MILANO
Azzurri: fischi per Bonucci a San Siro

Azzurri: fischi per Bonucci a San Siro

 
ROMA
Riforma Coni: Salvini 'Malagò nervoso'

Riforma Coni: Salvini 'Malagò nervoso'

 
ROMA
Moto: Rossi, giornata molto difficile

Moto: Rossi, giornata molto difficile

 
ROMA
Bagnaia e Sky Racing Team,anno da favola

Bagnaia e Sky Racing Team,anno da favola

 
ROMA
Rugby: test match, Italia-Australia 7-26

Rugby: test match, Italia-Australia 7-26

 
ROMA
Atp Finals: Federer ko, Zverev in finale

Atp Finals: Federer ko, Zverev in finale

 
ROMA
Gp Valencia: Marini in pole nella Moto2

Gp Valencia: Marini in pole nella Moto2

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

MILANO

Inter: Icardi in panca e Keita titolare

Dalbert in campo dal 1', Candreva preferito a Politano

Inter: Icardi in panca e Keita titolare

MILANO, 15 SET - Il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, lascia Mauro Icardi a riposo nella sfida contro il Parma, pensando anche alla Champions. Il capitano nerazzurro partirà infatti dalla panchina, sostituito dal 1' ancora da Keita come già successo contro il Bologna. Rientrato da poco dalla nazionale, Icardi viene preservato per il match di martedì contro il Tottenham ma, in caso di necessità, può entrare a partita in corso oggi a San Siro. Sorprese tra i titolari anche per Dalbert e Candreva, che sostituiranno Asamoah e Politano nella formazione scelta da Spalletti. In difesa, De Vrij nuovamente preferito a Miranda per affiancare Skriniar. Una formazione con cui il tecnico guarda anche all'impegno di Champions. Nel Parma, confermato il 4-3-3 e le anticipazioni della vigilia, con il tridente Di Gaudio-Inglese-Gervinho in attacco. Attesi a San Siro circa 60mila spettatori per la seconda gara casalinga dei nerazzurri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400