Martedì 20 Novembre 2018 | 09:19

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO
Torino, Iago Falque rinnova fino al 2022

Torino, Iago Falque rinnova fino al 2022

 
ROMA
2-2 in Germania, Olanda alle Final Four

2-2 in Germania, Olanda alle Final Four

 
POTENZA
Picchia arbitro 17enne,3 anni squalifica

Picchia arbitro 17enne,3 anni squalifica

 
ROMA
Under 21: amichevole Italia-Germania 1-2

Under 21: amichevole Italia-Germania 1-2

 
MILANO
Coni: Giorgetti, Malagò esagera i toni

Coni: Giorgetti, Malagò esagera i toni

 
MILANO
Calcio: per Bonaventura stagione finita

Calcio: per Bonaventura stagione finita

 
ROMA
Calcio: Mancini, Sirigu va in porta

Calcio: Mancini, Sirigu va in porta

 
Seduta di allenamento della nazionale uruguaiana

Seduta di allenamento della nazionale uruguaiana

 
MILANO
Rizzoli, 7 errori Var da inizio stagione

Rizzoli, 7 errori Var da inizio stagione

 
MILANO
Spalletti, arbitri più esperti per Var

Spalletti, arbitri più esperti per Var

 
MILANO
Moratti, all'Inter Marotta sarà utile

Moratti, all'Inter Marotta sarà utile

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

FIRENZE

Gravina:Via Lega Pro con amarezza caos B

Presentato oggi a Firenze il calendario per i Gironi di A e B

Gravina:Via Lega Pro con amarezza caos B

FIRENZE, 12 SET - "Si parte con un pizzico di amarezza per quest'estate un po' turbolenta, per usare qualche eufemismo". Lo ha detto Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro, che oggi ha presentato a Firenze il calendario del campionato 2018/19 per il Girone A e il Girone B, facendo riferimento al caos sull'assetto della Serie B. "Ci sono lacerazioni - afferma - che richiederanno tempo, senso di responsabilità per ricucire, e soprattutto per riposizionare alcuni temi fondamentali di cui il nostro calcio ha bisogno. Uno su tutti la certezza delle regole, la certezza del rispetto delle norme". Secondo Gravina "qualcosa che a mio avviso richiedeva maggiore attenzione nella gestione dei rapporti anche interpersonali tra le diverse componenti", in questa fase "è venuto meno, e quindi l'auspicio è che da oggi con questo inizio si possa ricominciare a recuperare con grande senso di responsabilità e con un pizzico anche di attenzione, di lungimiranza, quella serenità di cui quel nostro mondo ha bisogno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400