Venerdì 16 Novembre 2018 | 16:34

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Gravina vede Alibaba,Figc apre alla Cina

Gravina vede Alibaba,Figc apre alla Cina

 
ROMA
Moto: Petrucci il più veloce 3/e libere

Moto: Petrucci il più veloce 3/e libere

 
ROMA
Golf: Race to Dubai, Molinari arretra

Golf: Race to Dubai, Molinari arretra

 
ROMA
Malagò,con 4 righe Governo uccide Coni

Malagò,con 4 righe Governo uccide Coni

 
ROMA
Nations League:Snai,sogno azzurro si può

Nations League:Snai,sogno azzurro si può

 
ROMA
Moto: 1/e libere Valencia a Marquez

Moto: 1/e libere Valencia a Marquez

 
Sfida amichevole tra il Giappone e il Venezuela a Oita

Sfida amichevole tra il Giappone e il Venezuela a Oita

 
L'inglese Smith sui prati del Jumeirah Golf Estates a Dubai

L'inglese Smith sui prati del Jumeirah Golf Estates a Dubai

 
ROMA
Sci: Cdm, Moelgg 'ho buone sensazioni'

Sci: Cdm, Moelgg 'ho buone sensazioni'

 
ROMA
Scherma: al via cdm sciabola ad Algeri

Scherma: al via cdm sciabola ad Algeri

 
ROMA
Affaticamento per Pjanic, niente Spagna

Affaticamento per Pjanic, niente Spagna

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Moto: Fenati, non volevo fare male

"Non voglio giustificarmi, avrò tempo per schiarirmi le idee".

Moto: Fenati, non volevo fare male

ROMA, 10 SET - "Nella mia carriera, sono sempre stato un pilota corretto. L'anno scorso sono stato uno dei pochissimi a non ricevere alcuna penalizzazione, non ho mai messo a repentaglio la vita di qualcun altro, anzi, ho sempre sostenuto che ci sono piloti pericolosi, in pista, per stile di guida". Romano Fenati spiega così il suo stato d'animo, chiedendo scusa per il gesto di Misano. "È vero, purtroppo ho un carattere impulsivo - prosegue -, ma la mia intenzione non era certo quella di fare del male ad un pilota come me ma volevo fargli capire che quello che stava facendo era pericoloso. Non voglio giustificarmi, voglio solo scusarmi con tutti. Ora avrò tempo per riflettere e schiarirmi le idee".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400