Venerdì 18 Gennaio 2019 | 01:20

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Coppa del Re, Barcellona ai quarti

Coppa del Re, Barcellona ai quarti

 
ROMA
Delegazione Chinese League da Balata

Delegazione Chinese League da Balata

 
F1: Lauda sta meglio, dimesso dall'ospedale di Vienna

F1: Lauda sta meglio, dimesso dall'ospedale di Vienna

 
FIRENZE
Andrea Della Valle visita la Fiorentina

Andrea Della Valle visita la Fiorentina

 
ROMA
Dakar: auto, ad Al-Attiyah edizione 2019

Dakar: auto, ad Al-Attiyah edizione 2019

 
Golf: Abu Dhabi, Shane Lowry (Irlanda)

Golf: Abu Dhabi, Shane Lowry (Irlanda)

 
Calcio: Asian Cup 2019, giocatori del Giappone

Calcio: Asian Cup 2019, giocatori del Giappone

 
Tennis: Open d'Austrialia, Garbine Muguruza (Spa)

Tennis: Open d'Austrialia, Garbine Muguruza (Spa)

 
ROMA
Dakar: moto, a Price l'edizione del 2019

Dakar: moto, a Price l'edizione del 2019

 
ROMA
Biathlon: Vittozzi 2/a nella sprint

Biathlon: Vittozzi 2/a nella sprint

 
Rally Dakar, Toby Price su KTM percorre la nona tappa

Rally Dakar, Toby Price su KTM percorre la nona tappa

 

ROMA

Giudice Sportivo, nulla contro De Rossi

Non esisteva possibilità prova tv, romanista non è stato punito

Giudice Sportivo, nulla contro De Rossi

ROMA, 26 GEN - Nessuna decisione da parte del giudice sportivo a carico di Daniele De Rossi, che nel comunicato di oggi della lega calcio entra solo nella lista degli ammoniti alla "settima sanzione". Infatti per il caso dell'insulto del romanista allo juventino Mandzukic ("zingaro di m....") a termine di regolamento non esisteva la possibilità dell'utilizzo della prova tv e quindi non c'è stato alcun problema, visto che oltretutto l'arbitro non si era reso conto 'in presa diretta' dell'episodio, venuto fuori solo dopo la lettura del labiale grazie alle riprese televisive. Nulla di fatto quindi per De Rossi, mentre invece sono stati squalificati per una giornata Cassani (Samp), Cesar (Chievo), Pasciuti (Carpi) e Radu (Lazio), tutti espulsi nel turno dello scorso fine settimana, e sempre per una giornata anche Evra (Juventus), Glik (Torino), Gori (Frosinone), Lulic (Lazio) e Vives (Torino).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400