Sabato 20 Ottobre 2018 | 15:44

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Ancelotti, percepivo circostanze strane

(ANSA)-NAPOLI, 11 MAG- 'Percepivo circostanze strane. Penso che Moggi avesse rapporti privilegiati con De Santis': cosi' Carlo Ancelotti al processo Calciopoli.'Non so se Moggi era in grado di stabilire gli arbitri', ha aggiunto l'ex tecnico del Milan. L'arbitro De Santis 'era portato ad avere rapporti confidenziali con allenatori e giocatori....
Ancelotti, percepivo circostanze strane
(ANSA)-NAPOLI, 11 MAG- 'Percepivo circostanze strane.
Penso che Moggi avesse rapporti privilegiati con De Santis': cosi' Carlo Ancelotti al processo Calciopoli.'Non so se Moggi era in grado di stabilire gli arbitri', ha aggiunto l'ex tecnico del Milan. L'arbitro De Santis 'era portato ad avere rapporti confidenziali con allenatori e giocatori.
Caratterialmente -ha proseguito Ancelotti- era portato a manifestare confidenza'.
In apertura di udienza, il pm Narducci ha chiesto la trascrizione di 78 telefonate inedite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400