Martedì 16 Ottobre 2018 | 10:02

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Ranieri: sempre importante vincere

(ANSA)-SOFIA, 16 DIC- ''Anche se la qualificazione c'era gia', era comunque importante far bene'': cosi' Ranieri commenta l'ultimo match di girone di Europa League. ''Siamo stati italiani in tutto - continua il tecnico della Roma ai microfoni di Mediaset -: i bulgari hanno fatto possesso palla, noi siamo stati molto piu' concreti e siamo ...
Ranieri: sempre importante vincere
(ANSA)-SOFIA, 16 DIC- ''Anche se la qualificazione c'era gia', era comunque importante far bene'': cosi' Ranieri commenta l'ultimo match di girone di Europa League.
''Siamo stati italiani in tutto - continua il tecnico della Roma ai microfoni di Mediaset -: i bulgari hanno fatto possesso palla, noi siamo stati molto piu' concreti e siamo andati in gol.
I giovani? La Roma ha sempre tirato fuori buoni giocatori dalle giovanili, io li ho solo mandati in campo''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS