Lunedì 18 Gennaio 2021 | 11:59

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDemografia
Cresce la «città fantasma»: in Basilicata 1 casa su 3 è vuota

Cresce la «città fantasma»: in Basilicata 1 casa su 3 è vuota

 
BariIl caso
Bari, trova a terra portafoglio con 500 euro e lo consegna alla polizia: restituito

Bari, trova a terra portafoglio con 500 euro e lo consegna alla polizia: restituito

 
FoggiaLieto evento
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Palacio: Crespo mia guida in Italia

(ANSA)- GENOVA, 29 LUG - 'Crespo mi sta aiutando ad ambientarmi e a capire la lingua'. Queste le prime parole del neoacquisto del Genoa, l'argentino Rodrigo Palacio. 'Per me e' molto importante avere un punto di riferimento come lui' - ha aggiunto l'ex attaccante del Boca Juniors -. Non so dire quanti gol segnero', al momento non mi inter...
Palacio: Crespo mia guida in Italia
(ANSA)- GENOVA, 29 LUG - 'Crespo mi sta aiutando ad ambientarmi e a capire la lingua'.
Queste le prime parole del neoacquisto del Genoa, l'argentino Rodrigo Palacio.
'Per me e' molto importante avere un punto di riferimento come lui' - ha aggiunto l'ex attaccante del Boca Juniors -.
Non so dire quanti gol segnero', al momento non mi interessa.
L'importante e' fare bene con la squadra e fare divertire il pubblico.
Il mio soprannome in Argentina era la Joya, il gioiello, spero di esserne all'altezza anche in Italia'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie