Mercoledì 22 Settembre 2021 | 03:44

NEWS DALLA SEZIONE

LONDRA
Gb: Johnson ammette esplicitamente a tv Usa di avere 6 figli

Gb: Johnson ammette esplicitamente a tv Usa di avere 6 figli

 
NEW YORK
Usa, no-vax madre di 4 figli muore a 40 anni di Covid

Usa, no-vax madre di 4 figli muore a 40 anni di Covid

 
BOGOTA'
Migranti: 70mila attraversano confine Colombia-Panama in 8 mesi

Migranti: 70mila attraversano confine Colombia-Panama in 8 mesi

 
WASHINGTON
Biden, non cerchiamo una nuova guerra fredda

Biden, non cerchiamo una nuova guerra fredda

 
BUENOS AIRES
Covid: Argentina allenta restrizioni e riapre agli stranieri

Covid: Argentina allenta restrizioni e riapre agli stranieri

 
PARIGI
Francia: hackerato e postato online il green pass di Macron

Francia: hackerato e postato online il green pass di Macron

 
ROMA
Gigantesco affresco di Saype davanti alla sede Onu di New York

Gigantesco affresco di Saype davanti alla sede Onu di New York

 
ROMA
Afghanistan: 'niente scuola senza le sorelle', protesta social

Afghanistan: 'niente scuola senza le sorelle', protesta social

 
WASHINGTON
Biden parla all'Onu, poi vede leader nuova alleanza Aukus

Biden parla all'Onu, poi vede leader nuova alleanza Aukus

 
TUNISI
Libia: Parlamento ritira fiducia al governo Dbeibah

Libia: Parlamento ritira fiducia al governo Dbeibah

 
KHARTOUM
Tentato golpe in Sudan, governo accusa i seguaci di Bashir

Tentato golpe in Sudan, governo accusa i seguaci di Bashir

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

RIAD

Siria: Kerry, con Riad per stabilità

Segretario Stato Usa, rapporti più forti che mai

Siria: Kerry, con Riad per stabilità

RIAD, 24 GEN - I rapporti tra Stati Uniti e Arabia Saudita sono più forti che mai e i due Paesi lavoreranno insieme per tentare di porre fine al conflitto in Siria e nello Yemen. Così il segretario di Stato Usa, John Kerry, al termine del viaggio a Riad. "Abbiamo una relazione e un'alleanza solida come non mai e non è cambiato nulla per il fatto di aver lavorato insieme per eliminare un'arma nucleare nella regione", ha detto Kerry, riferendosi all'accordo sul nucleare con l'Iran. Le dichiarazioni del segretario di Stato Usa giungono al termine degli incontri con i partner sauditi e del Golfo per rassicurare gli alleati, scettici dopo l'accordo con Teheran.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie