Martedì 20 Novembre 2018 | 21:01

NEWS DALLA SEZIONE

PARIGI
Gilet gialli, seconda vittima

Gilet gialli, seconda vittima

 
WASHINGTON
Trump grazia 2 tacchini per Thanksgiving

Trump grazia 2 tacchini per Thanksgiving

 
WASHINGTON
Khashoggi: Trump, resteremo alleati Riad

Khashoggi: Trump, resteremo alleati Riad

 
KABUL
Talebani condannano attacco Kabul

Talebani condannano attacco Kabul

 
ROMA
Ex premier Australia, 'insulti sessisti'

Ex premier Australia, 'insulti sessisti'

 
BRASILIA
Temer assume 8mila medici dopo stop Cuba

Temer assume 8mila medici dopo stop Cuba

 
ROMA
Ascensore precipita per 84 piani, illesi

Ascensore precipita per 84 piani, illesi

 
ROMA
Nivin, 'migranti accusati pirateria'

Nivin, 'migranti accusati pirateria'

 
Israele non firma patto Onu sui migranti

Israele non firma patto Onu sui migranti

 
TEHERAN
Iran: Zarif, in accordo solo se benefici

Iran: Zarif, in accordo solo se benefici

 
NEW YORK
Maxi blackout a ny per uno scoiatttolo

Maxi blackout a ny per uno scoiatttolo

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Siria:governo,Isis cacciato zona Eufrate

Forze di Damasco e quelle curde avanzano nell'est

Siria:governo,Isis cacciato zona Eufrate

(ANSAmed) - BEIRUT, 7 DIC - Le forze governative siriane sostenute dalla Russia e dall'Iran affermano di aver conquistato tutta l'area a ovest dell'Eufrate, nella parte orientale della Siria, a scapito dell'Isis. Lo rende noto il ministero della difesa di Damasco, riferisce la tv di Stato siriana. Secondo fonti governative siriane e russe in Siria, l'area controllata direttamente dallo Stato islamico è ora limitata alla zona desertica che si trova tra la regione a ovest di Palmira e quella a est del capoluogo Dayr az Zor. Le forze curdo-siriane, sostenute sia dagli Usa che dalla Russia, sono avanzate verso il confine con l'Iraq e hanno conquistato altre località a est dell'Eufrate, sempre a scapito dell'Isis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400