Martedì 23 Ottobre 2018 | 23:04

NEWS DALLA SEZIONE

GINEVRA
Onu, divieto niqab è una violazione

Onu, divieto niqab è una violazione

 
MOSCA
Accordo per un incontro Putin-Trump

Accordo per un incontro Putin-Trump

 
ROMA
Conte, senza senso rivedere la manovra

Conte, senza senso rivedere la manovra

 
NEW YORK
Midterm: Stephen King attacca Trump

Midterm: Stephen King attacca Trump

 
Bulgaria:madri disabili contro v.premier

Bulgaria:madri disabili contro v.premier

 
RIAD
Khashoggi: Riad, puniremo i responsabili

Khashoggi: Riad, puniremo i responsabili

 
NEW YORK
Trump vedrà Xi Jinping al G20

Trump vedrà Xi Jinping al G20

 
BEIRUT
Iraq: acqua contaminata, bimbi a rischio

Iraq: acqua contaminata, bimbi a rischio

 
PARIGI
Migranti, sgombero a campo Grande-Synthe

Migranti, sgombero a campo Grande-Synthe

 
PECHINO
Cina, 18 bloccati in miniera di carbone

Cina, 18 bloccati in miniera di carbone

 
CITTA' DEL MESSICO
Carovana dei migranti, prima vittima

Carovana dei migranti, prima vittima

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

IL CAIRO

Domenica riunione Lega Araba sull'Iran

Si parlerà di attacco a Riad e esplosione oleodotto Bahrein

Domenica riunione Lega Araba sull'Iran

IL CAIRO, 13 NOV - All'ordine del giorno della ministeriale Esteri straordinaria della Lega Araba chiesta ieri per domenica prossima dall'Arabia Saudita ci sono anche i missili sparati su Riad dieci giorni fa e il sabotaggio compiuto venerdì in Bahrein contro un oleodotto vicino al villaggio di Buri. Lo segnalano fonti informate al Cairo rimandando a indiscrezioni fatte ieri da una "fonte diplomatica responsabile" nel segnalare la convocazione d'urgenza del Consiglio della Lega araba. La riunione è stata convocata "per esaminare le violazioni perpetrate dall'Iran nella regione araba, che nuocciono alla sicurezza e alla pace non solo nella regione araba ma anche nel mondo intero", aveva dichiarato la fonte. Al vaglio sarà anche "l'atto terroristico (...) perpetrato sabato 4 novembre contro la città di Riad, la capitale del Regno, dalle milizie houthi facenti capo all'Iran in Yemen", aveva aggiunto il diplomatico prima di citare "l'atto terroristico compiuto contro un oleodotto venerdì in Bahrein".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400