Lunedì 27 Settembre 2021 | 04:03

NEWS DALLA SEZIONE

REYKYAVIK
Islanda riconta voti, donne non più maggioranza parlamento

Islanda riconta voti, donne non più maggioranza parlamento

 
ROMA
Aiea, Iran nega accesso 'indispensabile' a un sito nucleare

Aiea, Iran nega accesso 'indispensabile' a un sito nucleare

 
BERLINO
L'Spd rivendica la cancelleria per Scholz

L'Spd rivendica la cancelleria per Scholz

 
BERLINO
Germania: exit poll Zdf, Spd avanti al 26%, Unione al 24%

Germania: exit poll Zdf, Spd avanti al 26%, Unione al 24%

 
Exit poll Germania, testa a testa Scholz-Laschet

Exit poll Germania, testa a testa Scholz-Laschet

 
ROMA
Vestiti colorati contro i Talebani, campagna social donne afgane

Vestiti colorati contro i Talebani, campagna social donne afgane

 
REYKJAVIK
In Islanda nuovo parlamento composto da maggioranza donne

In Islanda nuovo parlamento composto da maggioranza donne

 
BERLINO
Germania: Baerbock vota, più voti ai Verdi per svolta Paese

Germania: Baerbock vota, più voti ai Verdi per svolta Paese

 
ROMA
Di Maio, il G20 sull'Afghanistan nelle prossime settimane

Di Maio, il G20 sull'Afghanistan nelle prossime settimane

 
CALCUTTA
India: arriva il ciclone Gulab, decine di migliaia evacuati

India: arriva il ciclone Gulab, decine di migliaia evacuati

 
ROMA
Ruanda: Bagosora il 're del genocidio' muore in carcere

Ruanda: Bagosora il 're del genocidio' muore in carcere

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

RIAD

Kerry nel Golfo allenta tensioni su Iran

Missione segretario Stato Usa a Riad

Kerry nel Golfo allenta tensioni su Iran

RIAD, 23 GEN - Il segretario di Stato americano John Kerry ha incontrato oggi alti esponenti dei paesi del Golfo per alleviare le preoccupazioni dei paesi arabi dopo il disgelo dei rapporti tra Usa e Iran e al tempo stesso cercare consensi per quei gruppi dell'opposizione siriana che dovrebbero essere rappresentati nelle prossime trattative di pace. Kerry ha avuto colloqui a Riad con i ministri degli esteri del Consiglio della cooperazione del Golfo schierati con l'Arabia Saudita contro l'Iran che sostiene il presidente siriano Bashar Assad, suo alleato chiave. I cinque paesi del Golfo sono anche preoccupati per le conseguenze dell'accordo sul nucleare iraniano, che ha dato a Teheran accesso a miliardi in beni precedentemente congelati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie