Domenica 19 Settembre 2021 | 01:22

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON
Nyt, negoziati su sottomarini nascosti per mesi a Parigi

Nyt, negoziati su sottomarini nascosti per mesi a Parigi

 
WASHINGTON
Alta tensione a Washington, raduno destra a Capitol Hill

Alta tensione a Washington, raduno destra a Capitol Hill

 
TEHERAN
Iran: Khamenei, atleti non stringano la mano agli israeliani

Iran: Khamenei, atleti non stringano la mano agli israeliani

 
PARIGI
Covid: Francia, decimo sabato di cortei anti-green pass

Covid: Francia, decimo sabato di cortei anti-green pass

 
BUDAPEST
Ungheria: al via le primarie dell'opposizione per sfidare Orban

Ungheria: al via le primarie dell'opposizione per sfidare Orban

 
NEW YORK
Usa: ragazza scomparsa, sparito anche il fidanzato

Usa: ragazza scomparsa, sparito anche il fidanzato

 
JALALABAD
Afghanistan: diversi attentati a Jalalabad, almeno 2 morti

Afghanistan: diversi attentati a Jalalabad, almeno 2 morti

 
Macedonia Nord: a Tetovo proteste dopo strage ospedale

Macedonia Nord: a Tetovo proteste dopo strage ospedale

 
ROMA
Scontri tra polizia e manifestanti anti-lockdown a Melbourne

Scontri tra polizia e manifestanti anti-lockdown a Melbourne

 
PARIGI
Conclusa messa in sicurezza di Notre Dame, via al restauro

Conclusa messa in sicurezza di Notre Dame, via al restauro

 
CITTÀ DEL MESSICO
Venezuela:Maduro in Messico,prima volta estero da taglia Usa

Venezuela:Maduro in Messico,prima volta estero da taglia Usa

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

GINEVRA

Iraq: 19mila civili morti da inizio 2014

Onu, 3.500 in schiavitù, contro Isis possibile crimine genocidio

Iraq: 19mila civili morti da inizio 2014

GINEVRA, 19 GEN - Almeno 19mila civili sono rimasti uccisi nel conflitto in Iraq da gennaio 2014 a ottobre 2015 e le sofferenze della popolazione sono enormi. E' quanto denuncia un rapporto dell'Onu. "L'Isis continua a perpetrare violazioni ed abusi che potrebbero in alcuni casi costituire crimini di guerra contro l'umanità e potenzialmente di genocidio", afferma il rapporto. L'Onu ritiene inoltre che almeno 3.500 persone, soprattutto donne e bambini della comunità yazidi, sono "attualmente detenute in schiavitù" dallo Stato islamico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie