Giovedì 16 Settembre 2021 | 20:06

NEWS DALLA SEZIONE

COPENAGHEN
Isole Faroe pronte a rivedere caccia ai delfini dopo le proteste

Isole Faroe pronte a rivedere caccia ai delfini dopo le proteste

 
Greece reports big drop in migration numbers

Greece reports big drop in migration numbers

 
ROMA
Afghanistan: prima riunione di governo dei Talebani

Afghanistan: prima riunione di governo dei Talebani

 
Libano:esplosione Beirut, mandato di arresto per ex ministro

Libano:esplosione Beirut, mandato di arresto per ex ministro

 
MADRID
Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

 
BOLZANO
Austria,stop sussidi a chi rifiuta posto per obbligo vaccini

Austria,stop sussidi a chi rifiuta posto per obbligo vaccini

 
BOLOGNA
Zaki: la sagoma di Patrick alla laurea del suo master

Zaki: la sagoma di Patrick alla laurea del suo master

 
ROMA
Danimarca vieta agli ergastolani di avere nuove relazioni

Danimarca vieta agli ergastolani di avere nuove relazioni

 
LONDRA
Gb: media, dopo rimpasto Johnson mira a voto anticipato nel 2023

Gb: media, dopo rimpasto Johnson mira a voto anticipato nel 2023

 
ROMA
Ecuador: Lasso nomina nuovi ministri Agricoltura e Welfare

Ecuador: Lasso nomina nuovi ministri Agricoltura e Welfare

 
MADRID
Spagna: allerta su isola di La Palma per attività vulcanica

Spagna: allerta su isola di La Palma per attività vulcanica

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Parigi: Marocco, arrestato belga

Ha combattuto con Al Nusra in Siria prima di unirsi all'Isis

Parigi: Marocco, arrestato belga

ROMA, 18 gen - Un belga di origine marocchina legato agli attentati di Parigi è stato arrestato in Marocco. Lo hanno annunciato le autorità secondo quanto riportato da Skynews. In un comunicato del ministero dell'Interno marocchino si precisa che l'uomo arrestato è "direttamente legato" agli attentati del 13 novembre. Non solo, le autorità marocchine sottolineano che la persona in questione ha combattuto in Siria tra le fila di Al Nusra prima di unirsi all'Isis. Nessuna indicazione sul nome dell'arrestato di cui nel comunicato viene solo fornita l'iniziale del nome in arabo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie