Venerdì 24 Settembre 2021 | 22:48

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON
Canada: Chiesa cattolica chiede scusa per abusi su nativi

Canada: Chiesa cattolica chiede scusa per abusi su nativi

 
L'AVANA
Cuba: liberata dopo breve detenzione la dissidente Soler

Cuba: liberata dopo breve detenzione la dissidente Soler

 
BOLOGNA
Zaki: Amnesty, preoccupati e preparati a scenario peggiore

Zaki: Amnesty, preoccupati e preparati a scenario peggiore

 
ROMA
Germania: sondaggio, è testa a testa tra Cdu e Spd

Germania: sondaggio, è testa a testa tra Cdu e Spd

 
GINEVRA
Siria: Onu, oltre 350.000 morti documentati

Siria: Onu, oltre 350.000 morti documentati

 
NEW YORK
Wsj, accordo con Usa, Lady Huawei potrà tornare in Cina

Wsj, accordo con Usa, Lady Huawei potrà tornare in Cina

 
ROMA
Sudafrica: Zuma dimesso da ospedale, sconterà pena a casa

Sudafrica: Zuma dimesso da ospedale, sconterà pena a casa

 
NEW YORK
Di Maio, 2021 anno record export, meglio di Francia-Germania

Di Maio, 2021 anno record export, meglio di Francia-Germania

 
WASHINGTON
Biden, 20 milioni americani hanno diritto a terza dose ora

Biden, 20 milioni americani hanno diritto a terza dose ora

 
SASSARI
Giudice libera Puigdemont, ma dovrà restare in Sardegna

Giudice libera Puigdemont, ma dovrà restare in Sardegna

 
PARIGI
Eliseo, colloquio telefonico tra Macron e Johnson

Eliseo, colloquio telefonico tra Macron e Johnson

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

CITTA' DEL MESSICO

Fa furore camicia Chapo intevista Penn

Fabbricante americano pubblica la foto sulla sua home page

Fa furore camicia Chapo intevista Penn

CITTA' DEL MESSICO, 13 GEN - In Messico è "Chapomania": dopo i film, le telenovelas, le bambole con la faccia del superboss del narcotraffico e gli incontri segreti con Sean Penn, ora fanno furore le camicie che ha indossato durante l'intervista con l'attore americano, pubblicata subito dopo la sua cattura. Appena diffuse le prime immagini dell' incontro, sui social network è nato il dibattito: da dove veniva quella camicia con strisce irregolari e in filigrana, grigio metallizzato e turchese, che sfoggiava El Chapo nella foto in cui stringe la mano alla star di Hollywood? Un'inchiesta online ha permesso di stabilire che la camicia è prodotta da una piccola azienda californiana, che le vende a Los Angeles col marchio Barabas. I proprietari della marca sono subito balzati e la foto di Sean Penn con El Chapo campeggia ormai sulla homepage del loro sito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie