Sabato 15 Dicembre 2018 | 00:26

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Torregiani, dovevo sorvegliare Battisti?

Torregiani, dovevo sorvegliare Battisti?

 
SAN PAOLO
Battisti: Temer firma per l'estradizione

Battisti: Temer firma per l'estradizione

 
BRUXELLES
Juncker, Orban all'origine di fake news

Juncker, Orban all'origine di fake news

 
BRUXELLES
Migranti: Sophia prorogata di tre mesi

Migranti: Sophia prorogata di tre mesi

 
BRUXELLES
Manovra: Merkel, fiduciosa in accordo

Manovra: Merkel, fiduciosa in accordo

 
WASHINGTON
Facebook: 6,8 mln foto senza permesso

Facebook: 6,8 mln foto senza permesso

 
LONDRA
Brexit: Corbyn, May è a un punto morto

Brexit: Corbyn, May è a un punto morto

 
CATANIA
Kenya: a Catania due turiste investite

Kenya: a Catania due turiste investite

 

 

 

 

WASHINGTON

Obama, 'stretta su armi è in mio potere'

E in linea con il secondo emendamento della Costituzione

Obama, 'stretta su armi è in mio potere'

WASHINGTON, 4 GEN - Le decisioni sul controllo delle armi che mi appresto a prendere sono pienamente nell'ambito dei miei poteri e coerenti e in linea con il secondo emendamento, sulla libertà di portare armi, della Costituzione Usa: lo ha detto il presidente americano, Barack Obama, replicando così alle accuse di scavalcare illegalmente il Congresso. "In questo Paese - ha detto Obama - le stragi di massa sono più comuni che in altri posti. E il Congresso ha il dovere di agire".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400