Domenica 19 Settembre 2021 | 02:18

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON
SpaceX, rientrati sulla Terra i primi 4 turisti spaziali

SpaceX, rientrati sulla Terra i primi 4 turisti spaziali

 
WASHINGTON
Nyt, negoziati su sottomarini nascosti per mesi a Parigi

Nyt, negoziati su sottomarini nascosti per mesi a Parigi

 
WASHINGTON
Alta tensione a Washington, raduno destra a Capitol Hill

Alta tensione a Washington, raduno destra a Capitol Hill

 
TEHERAN
Iran: Khamenei, atleti non stringano la mano agli israeliani

Iran: Khamenei, atleti non stringano la mano agli israeliani

 
PARIGI
Covid: Francia, decimo sabato di cortei anti-green pass

Covid: Francia, decimo sabato di cortei anti-green pass

 
BUDAPEST
Ungheria: al via le primarie dell'opposizione per sfidare Orban

Ungheria: al via le primarie dell'opposizione per sfidare Orban

 
NEW YORK
Usa: ragazza scomparsa, sparito anche il fidanzato

Usa: ragazza scomparsa, sparito anche il fidanzato

 
JALALABAD
Afghanistan: diversi attentati a Jalalabad, almeno 2 morti

Afghanistan: diversi attentati a Jalalabad, almeno 2 morti

 
Macedonia Nord: a Tetovo proteste dopo strage ospedale

Macedonia Nord: a Tetovo proteste dopo strage ospedale

 
ROMA
Scontri tra polizia e manifestanti anti-lockdown a Melbourne

Scontri tra polizia e manifestanti anti-lockdown a Melbourne

 
PARIGI
Conclusa messa in sicurezza di Notre Dame, via al restauro

Conclusa messa in sicurezza di Notre Dame, via al restauro

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Nel 2005 in vigore la convenzione internazionale antiterroristi

Destinata ad impedire ai terroristi di infiltrarsi tra gli equipaggi di navi: saranno progressivamente attribuite a 1,2 milioni di marittimi nuove carte d'identità (impronta digitale tradotta in cifre in un codice a barre internazionalmente standardizzato)
GINEVRA - Una convenzione internazionale destinata ad impedire ai terroristi di infiltrarsi tra gli equipaggi di navi entrerà in vigore nel febbraio 2005. Lo ha annunciato oggi a Ginevra l'Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo).
Nuove carte d'identità saranno progressivamente attribuite a 1,2 milioni di marittimi, la priorità sarà data a quelli di Francia e Giordania, primi paesi ad aver ratificato il trattato.
«Il nuovo documento d'identità dei marittimi permetterà di utilizzare il modello biometrico, un impronta digitale tradotta in cifre in un codice a barre internazionalmente standardizzato. Dopo la Francia e la Giordania, diversi paesi si sono giàavviati verso la ratificazione del nuovo progetto» ha spiegato l'Ilo in un comunicato.
Dopo gli attentati dell'11 settembre 2001, il trasporto marittimo, sul quale si basa il 90% degli scambi commerciali internazionali, è percepito come vulnerabile all'infiltrazione dei terroristi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie