Venerdì 17 Settembre 2021 | 10:15

NEWS DALLA SEZIONE

MOSCA
Russia: seggi aperti in tutto il Paese, si vota fino al 19

Russia: seggi aperti in tutto il Paese, si vota fino al 19

 
ROMA
Di Maio, il G20 sull'Afghanistan si farà

Di Maio, il G20 sull'Afghanistan si farà

 
PECHINO
Spazio: rientrati astronauti cinesi dopo missione record

Spazio: rientrati astronauti cinesi dopo missione record

 
COPENAGHEN
Isole Faroe pronte a rivedere caccia ai delfini dopo le proteste

Isole Faroe pronte a rivedere caccia ai delfini dopo le proteste

 
Greece reports big drop in migration numbers

Greece reports big drop in migration numbers

 
ROMA
Afghanistan: prima riunione di governo dei Talebani

Afghanistan: prima riunione di governo dei Talebani

 
Libano:esplosione Beirut, mandato di arresto per ex ministro

Libano:esplosione Beirut, mandato di arresto per ex ministro

 
MADRID
Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

 
BOLZANO
Austria,stop sussidi a chi rifiuta posto per obbligo vaccini

Austria,stop sussidi a chi rifiuta posto per obbligo vaccini

 
BOLOGNA
Zaki: la sagoma di Patrick alla laurea del suo master

Zaki: la sagoma di Patrick alla laurea del suo master

 
ROMA
Danimarca vieta agli ergastolani di avere nuove relazioni

Danimarca vieta agli ergastolani di avere nuove relazioni

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Ciampi: «Il rispetto delle regole aiuta a vincere»

Il capo dello stato, ad Atene dove stamani sta assistendo ad alcune delle prime gare degli atleti azzurri, sottolinea l'importanza di gare pulite confermando il suo «no al doping». Inoltre, ha tenuto a ribadire che il raggiungimento della pace è possibile se i popoli restano uniti, concludendo l'intervento con un accenno alle «nostre cose interne».
La Cina si aggiudica la prima medaglia d'oro
Olimpiadi fiamma
ATENE - La pace «non è un'utopia», ma «è una realtà che possiamo costruire» se c'è la «buona volontà tra i popoli»: è quanto ha sottolineato il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, stamani ad Atene dove sta assistendo ad alcune delle prime gare degli atleti azzurri.
Il Capo dello Stato ha sottolineato la «bellezza» di vedere «tutti insieme, tanti giovani di tutte le nazioni». «E' un abbraccio di popoli di tutti i Paesi e di tutti continenti», ha detto Ciampi.
Inoltre il nostro presidente della Repubblica condivide il messaggio lanciato ieri, nella cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici, dal presidente del Cio Jacques Rogge, affermando che Yuri Chechi è «uno degli atleti più sani» e un bellissimo esempio per dire «no al doping».
Ciampi ha sottolineato «l'importanza di quel messaggio» che vuol dire «gareggiate con impegno, nel rispetto di voi stessi e degli altri. E' un chiaro no al doping».
E poi si è dilungato sulla necessita di credere nei «valori e principi» ed essere «determinati nel realizzarli». E se si è «uniti» si riesce a raggiungere gli obiettivi.
«Quello che ho visto mi convince sempre più - ha detto il capo dello Stato - che quando nella vita si hanno valori e principi nei quali crediamo, e siamo determinati nel realizzarli, ci si riesce purchè si sia uniti». «E' quello che predico sempre a tutti gli italiani».
E' importante «rispettare le regole perchè aiutano «a superare le difficoltà» e «avere fiducia nel futuro». E' questo il messaggio che il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi invia agli italiani che «in questo momento hanno qualche preoccupazione».
Ad Atene, il capo dello Stato ha invitato a credere «nei principi e nei valori» ed a proseguire «uniti nel rispetto delle regole».
Ciampi, incontrando alcuni giornalisti, ha raccontato le sue
emozioni nell'assistere alle prime ore dei Giochi di Atene. Ma ha fatto anche un accenno alle «nostre cose interne»
ripetendo, ha spiegato, quella che è una sua convinzione da
«venticinque anni a questa parte». «Io dico agli italiani,
per quanto riguarda le preoccupazioni che gran parte di loro ha in questo momento, che sta in noi».
Bisogna avere, ha aggiunto Ciampi, «principi e valori»,
avere «la volontà di applicarli» ed essere «uniti nel
rispetto delle regole», uniti nell'aggiornare quelle regole e nell'applicarle».
«Rispetto delle regole - ha aggiunto ancora il Capo dello
Stato - è importante perchè sono indispensabili per
progredire, nello sport e nella vita. Ci aiutano a superare le difficoltà, ad avere fiducia nel nostro futuro. Ne abbiamo bisogno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie