Martedì 21 Settembre 2021 | 22:47

NEWS DALLA SEZIONE

LONDRA
Gb: Johnson ammette esplicitamente a tv Usa di avere 6 figli

Gb: Johnson ammette esplicitamente a tv Usa di avere 6 figli

 
NEW YORK
Usa, no-vax madre di 4 figli muore a 40 anni di Covid

Usa, no-vax madre di 4 figli muore a 40 anni di Covid

 
BOGOTA'
Migranti: 70mila attraversano confine Colombia-Panama in 8 mesi

Migranti: 70mila attraversano confine Colombia-Panama in 8 mesi

 
WASHINGTON
Biden, non cerchiamo una nuova guerra fredda

Biden, non cerchiamo una nuova guerra fredda

 
BUENOS AIRES
Covid: Argentina allenta restrizioni e riapre agli stranieri

Covid: Argentina allenta restrizioni e riapre agli stranieri

 
PARIGI
Francia: hackerato e postato online il green pass di Macron

Francia: hackerato e postato online il green pass di Macron

 
ROMA
Gigantesco affresco di Saype davanti alla sede Onu di New York

Gigantesco affresco di Saype davanti alla sede Onu di New York

 
ROMA
Afghanistan: 'niente scuola senza le sorelle', protesta social

Afghanistan: 'niente scuola senza le sorelle', protesta social

 
WASHINGTON
Biden parla all'Onu, poi vede leader nuova alleanza Aukus

Biden parla all'Onu, poi vede leader nuova alleanza Aukus

 
TUNISI
Libia: Parlamento ritira fiducia al governo Dbeibah

Libia: Parlamento ritira fiducia al governo Dbeibah

 
KHARTOUM
Tentato golpe in Sudan, governo accusa i seguaci di Bashir

Tentato golpe in Sudan, governo accusa i seguaci di Bashir

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Usa - Nulli 4.000 matrimoni gay

Secondo la Corte Suprema della California il sindaco di San Francisco, Gavin Newsom, ha oltrepassato i suoi poteri rilasciando licenze di matrimonio a coppie omosessuali
WASHINGTON - Dopo quella dal Missouri, poco più di una settimana fa, dove un referendum ha reso fuorilegge i matrimoni omosessuali, gli attivisti gay americani hanno ricevuto un'altra sberla: La Corte Suprema della California ha deciso di annullare gli oltre 4.000 matrimoni tra gay e tra lesbiche celebrati all'inizio dell'anno a San Francisco.
Secondo la Corte, il sindaco della città, Gavin Newsom, ha oltrepassato i suoi poteri rilasciando licenze di matrimonio a coppie omosessuali.
E' vero che la decisione della Corte non chiude in modo definitivo la vicenda, perchè lo stesso tribunale dovrà decidere -e lo farà verosimilmente in autunno- se la legge statale che proibisce i matrimoni omosessuali rispetta o meno la Costituzione locale, secondo cui tutti i cittadini hanno gli stessi diritti.
Oggi, la Corte Suprema, che si è pronunciata su richiesta del guardasigilli locale, Bill Lockyer, un democratico, si è limitata a stabilire che un sindaco non ha i poteri per decidere se una legge statale è costituzionale o meno, e per tali ragioni ha annullato le unioni.
Con cinque voti a favore e 2 contrari, i giudici della Corte Suprema hanno quindi deciso che i 3.995 matrimoni celebrati nella città più "liberal" degli Stati Uniti tra il 12 febbraio e l'11 marzo non hanno alcun valore giuridico.
Ma, la Corte -considerata conservatrice- non si è pronunciata sulla legalità del matrimoni omosessuali, un nodo che verrà risolto soltanto nelle prossime settimane.
DELUSI I GAY, DELUSO IL SINDACO - Delusissima la prima coppia sposata da Newsom, Del Martin e e Phyllis Lion. «Del ha 83 anni e io ne ho 79 -ha spiegato Phyllis- e dopo essere stati insieme per oltre 50 anni, è una grossa delusione vedere i nostri diritti non rispettati e la protezione offerta dal matrimonio allontanarsi da noi. Alla nostra età non abbiamo più il lusso del tempo».
Deluso anche il sindaco di San Francisco. «Sono fiero di quello che ho fatto -ha detto Newsom in una conferenza stampa- e saluto quele coppie che avevano fatto migliaia di chilometri per dire "sì". Rispetto il parere della Corte, anche se non lo condivido».
IN MISSOURI, 75 PER CENTO ELETTORI CONTRARI - Una decina di giorni or sono gli elettori del Missouri avevano deciso di proibire i matrimoni tra persone dello stesso sesso, approvando con una maggioranza larghissima, pari a circa il 75 per cento, una modifica della Costituzione dello Stato.
Il Missouri, uno dei 38 Stati dell'Unione in cui le unioni omosex erano già proibite per legge, è diventato così il primo a decidere una modifica costituzionale per impedire in maniera inequivocabile i matrimoni tra gay e tra lesbiche, dopo che erano diventati legali, dal maggio di quest'anno in Massachusetts, ma solo per i residenti nello Stato.
VERSO MODIFICHE COSTITUZIONALI - Almeno 12 altri Stati dell'Unione hanno avviato l'iter per modificare la propria costituzione, definendo il matrimonio «una unione tra un uomo e una donna», mentre i repubblicani -con l'appoggio del presidente George W. Bush- hanno presentato, anche se con poche possibilità di successo, un emendamento per modificare in questo senso la Costituzione Federale degli Usa.
La decisione del presidente Bush è stata senza dubbio influenzata, oltre che dalle sue convinzioni religiose ed etiche personali, da considerazioni elettorali.
Il suo avversario democratico alle presidenziali del 2 novembre, John Kerry, anche se cattolico, ha posizioni decisamente più progressiste.
Oltre a non voler modificare le leggi sull'aborto, Kerry è favorevole alle unioni civili omosessuali, legali in stati come il Vermont, ma rimane contrario ad un emendamento della Costituzione federale, pur dicendosi contrario ai matrimoni gay.
Il prossimo referendum sui matrimoni omosex si svolgerà in Lousiana il 18 settembre, mentre otto altri Stati ne organizzeranno uno in coincidenza con le elezioni presidenziali del 2 novembre: Arkansas, Georgia, Kentucky, Mississippi, Montana, Oklahoma, Oregon e Utah. Tre altri Stati infine, Michigan, North Dakota e Ohio, intendono farlo nei prossimi mesi. Con il Missouri, salgono a cinque gli Stati che hanno proibito, attraverso la Costituzione, le unioni omosex. Alaska, Hawaii, Nebraska e Nevada avevano già preso iniziative di questo tipo prima dell'entrata in vigore delle nuove disposizioni in Massachusetts, decise dalla Corte Suprema locale nel novembre dell'anno scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie